La cucina napoletana sbarca in centro: "Fofò" raddoppia

Pochi tavoli, una decina, orario continuato dal pranzo alla cena e la gestione affidata a due giovani donne, con un'esperienza consolidata

Una nuova pizzeria in centro storico. Questa volta ad investire nel cuore della città è “Fofò”, o meglio le figlie di Alfonso Lepore, Tania, 27 anni, e Lucia, 32, che ormai da anni affiancano la famiglia nello storico locale di Vecchiazzano, che propone pizza e cucina napoletana. La tradizione campana ora vuole mettere radici anche nel cuore della città, nel piccolo locale a fianco dell'ingresso della piazzetta Antica Pescheria, in corso Diaz, via che si vede sempre più caratterizzata dall'arrivo di piccoli ristoranti. 

L'apertura è prevista per fine gennaio, inizio febbraio. “Le Fofò. Pizzeria bistrot napoletano” non proporrà solo la classica pizza napoletana, “ma anche due primi che cambieranno ogni giorno, a seconda della disponibilità dei prodotti freschi e di stagione – racconta 'Fofò' a ForliToday – antipasti e dolci tipici della nostra tradizione e la pizza portafoglio, che si può consumare anche come street food. Le mie figlie hanno voluto investire in un piccolo locale che guardi ad una clientela più giovane”. 

Pochi tavoli, una decina, orario continuato dal pranzo alla cena e la gestione affidata a due giovani donne, con un'esperienza consolidata: Tania si occuperà della pizza, che faceva già da 10 anni nel ristorante di famiglia e Lucia starà in cucina e sala. Fofò dunque raddoppia, mantenendo anche il locale aperto da 15 anni a Vecchiazzano, che punta ad un target più familiare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

  • La "Panda" diventa un'auto stupefacente: la droga era nascosta nel pianale, tre arresti

Torna su
ForlìToday è in caricamento