Da Forlì a Faenza in cerca di prostitute: ma trova i Carabinieri

Le prostitute al termine degli accertamenti, dopo essere state multate, sono state allontanate dalla strada. 

Nel corso dei servizi antidegrado urbano le scorsa notte, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Faenza hanno multato sette ragazze che per l’atteggiamento nonché per l’abbigliamento succinto, si stavano prostituendo su strada. Un 30enne forlivese è stato multato in quanto, sulla via Emilia a bordo della propria auto, era intento a cotrattare una prestazione a pagamento. Le donne, sei giovani albanesi ed una brasiliana, sono state controllate e sanzionate sulla via Emilia. Al termine degli accertamenti dopo essere state multate, sono state allontanate dalla strada. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento