Caso sospetto di dengue a Forlì, partita la disinfestazione straordinaria delle zanzare

L'Ausl e il Comune di Forlì stanno trattando un caso sospetto di dengue, la pericolosa febbre tropicale che si trasmette attraverso la puntura della zanzara

L'Ausl e il Comune di Forlì stanno trattando un caso sospetto di dengue, la pericolosa febbre tropicale che si trasmette attraverso la puntura della zanzara. Il soggetto, che vive a Forlì e non versa in gravi condizioni, è stato ricoverato all'ospedale. In attesa degli esami medici che permettano di identificare con esattezza se si tratta, come appare dai sintomi, di un caso accertato di dengue, è già partita la macchina della prevenzione e del contrasto ad un'eventuale diffusione della malattia. Il Comune di Forlì, nella zona di residenza dell'uomo, ha fatto quindi partire un'operazione straordinaria di disinfestazione delle zanzare adulte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento