Ubriaco spinge l'ex e la fa cadere dalla bici. Poi corre da lei in ospedale: denunciato

L'episodio si è verificato in via Decio Raggi,  dove era stata segnalata una ragazza a terra, dolorante per una caduta con la propria bici

E' finita con una denuncia a piede libero una lite tra ex fidanzati. L'episodio si è verificato in via Decio Raggi,  dove era stata segnalata una ragazza a terra, dolorante per una caduta con la propria bici. Quando sono sopraggiunti gli agenti della volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, la donna era stata già soccorsa da un’ambulanza, così sono stati sentiti alcuni testimoni. Grazie a questi è emerso che non si trattava di un incidente, ma che la caduta sarebbe stata provocata da un uomo che poi si era allontanato precipitosamente. Gli agenti hanno quindi raggiunto il Pronto Soccorso, per sentire dalla diretta interessata cosa fosse realmente accaduto.

Qui, l’hanno trovata in compagnia di un individuo, con il quale stava parlando all’interno della sala d’attesa, e che poi si è rivelato trattarsi del suo ex fidanzato, ma anche colui che poco prima le aveva provocato la caduta. L'uomo, un trentenne romeno, alla richiesta dei poliziotti, ha rifiutato di fornire le generalità, rendendo la situazione assai complessa, che ha comportato il successivo intervento di un’altra pattuglia, così poi da riuscire ad identificarlo, anche mediante accompagnamento in Questura. Nei suoi confronti è scattata quindi una denuncia per "reato di rifiuto di indicazioni sulle proprie generalità". Inoltre, essendo vistosamente ubriaco, gli agenti gli hanno notificato un verbale di contestazione della violazione amministrativa prevista dall’articolo 688 del codice penale, che comporta la sanzione di 102 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, dal canto suo, è stata visitata dai sanitari del Pronto Soccorso e dimessa più tardi con una prognosi di guarigione di sette giorni, in conseguenza alle lesioni provocate dalla caduta dalla bicicletta, determinata – pare – da una spinta ricevuta dall’ex che l’aveva raggiunta, anche lui in sella ad una bici, mentre stava rincasando dopo avere fatto la spesa in un vicino supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

  • Covid-19, muore un 81enne di Forlimpopoli. E' la 105esima vittima nel Forlivese

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento