Destinazione Berlino, un'opportunità per cinque neodiplomati: porte aperte al mondo del lavoro

Uniser selezionerà cinque giovani neodiplomati che potranno svolgere un tirocinio formativo all’estero della durata di tre mesi, interamente finanziato dal programma Erasmus+

Dopo due anni, "Alterrnativo Pro 2018" volge al termine con il suo quarto e ultimo bando, dedicato agli studenti neodiplomati della Regione Emilia-Romagna.  Ormai si sa, un’esperienza formativa all’estero apre molte porte nel mondo del lavoro. Questo bando in particolare si focalizza su ragazzi neodiplomati proprio per offrire un'importante opportunità per arricchire il proprio curriculum e fare bagaglio delle famose "soft skills" a chi sta facendo i primi passi per costruire il proprio futuro lavorativo.

Per questo, Uniser selezionerà cinque giovani neodiplomati che potranno svolgere un tirocinio formativo all’estero della durata di tre mesi, interamente finanziato dal programma Erasmus+. Le partenze sono previste per il mese di aprile con destinazione Berlino. Il bando è aperto a ragazzi maggiorenni che hanno conseguito il diploma a luglio 2019 in un qualsiasi indirizzo di studio di una scuola superiore di istruzione secondaria dell’Emilia-Romagna. La scuola deve essere registrata nella nostra piattaforma (qui la lista), nel caso in cui non lo fosse, è sufficiente contattare un professore responsabile o un referente per l’Ausl in modo che compili questo modulo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per partecipare basta collegarsi alla piattaforma movingeneration.net, cliccare "Carta della Mobilità", "Alternativo 2018 - Erasmus Pro", dove sono presenti tutte le istruzioni per presentare la candidatura, l’application form e il bando. Tale è aperto fino al 19 febbraio alle 18. Per ulteriori informazioni in merito alle candidature è possibile inviare una mail a giulia@uniser.net

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

Torna su
ForlìToday è in caricamento