Diabetes Marathon, la corsa solidale si arricchisce di eventi

Diabetes Marathon nasce come evento sportivo per famiglie e podisti, che quest’anno potranno cimentarsi anche con la 21 chilometri, con la finalità di raccogliere fondi per finanziare campi estivi per bambini e adolescenti

Sono quasi 63mila nella sola Romagna le persone che dovranno convivere tutta la vita con  una malattia così subdola come il diabete e sono sempre più numerosi i casi di bambini che si trovano a dover fare i conti con misurazioni di glicemia e insulina. È per sostenere questi bambini che i volontari dell’associazione Diabete Romagna hanno fatto crescere negli anni quello che è stato definito il più grande evento sul diabete a livello nazionale, per la sua capacità di coinvolgimento e per il ricco programma di un’intera settimana dedicata ad una malattia silente e spesso sottovalutata.

Diabetes Marathon nasce come evento sportivo per famiglie e podisti, che quest’anno potranno cimentarsi anche con la 21 chilometri, con la finalità di raccogliere fondi per finanziare campi estivi per bambini e adolescenti con diabete e permettere loro di accettare e gestire in maniera serena una patologia così complessa. Nella scorsa edizione all’evento sportivo è stato affiancato un eterogeneo calendario di incontri, ma l’edizione di quest’anno si prepara ad essere ancora più emozionante, con lo scopo di attrarre un numero sempre maggiore di persone attorno ad una malattia così diffusa eppure di cui non si parla ancora abbastanza.

Darà il via alla settimana una Cena di Gala benefica, che si terrà il 9 aprile in una prestigiosa location, per sostenere progetti e servizi a favore delle persone con diabete del territorio romagnolo. Il programma proseguirà con un laboratorio sul diabete e la gravidanza, argomento delicato, e che coinvolge non solo le donne che già convivono con questa malattia, ma tutte le donne che progettano di avere un figlio. Anche quest’anno protagoniste saranno la prevenzione, con un incontro su una delle più gravi complicanze della malattia, il piede diabetico, e le ultime scoperte scientifiche e tecnologiche per gestire al meglio una patologia così complessa. Non poteva mancare un evento dedicato ai genitori e agli insegnanti che devono sostenere e guidare all’autonomia i piccoli con diabete nel loro percorso di vita perché lo sport, la scuola,  e il tempo libero siano vissuti con serenità, libertà e consapevolezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La grande novità di quest’anno sarà il concerto solidale che si terrà in piazza a Cesena il 15 aprile, con un ospite d’onore e il grande supporto tecnico di Radio Studio Delta. Una serata all’insegna del divertimento per tutti e che sarà la colonna sonora di questa settimana dedicata alle migliaia di persone costrette a vivere tutti i giorni con il diabete. Diabetes Marathon si concluderà domenica 17 aprile al Campo Gotti di Forlì con il grande momento sportivo per podisti e famiglie che l’anno scorso ha visto la partecipazione di circa 4000 persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • Giugno 2020 il meno caldo degli ultimi nove anni. Ora il break temporalesco: "Non si escludono fenomeni violenti"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento