Al via la terza edizione di Diabetes Marathon: una settimana di eventi in Romagna

Diabetes Marathon si inaugurerà con la Cena di Gala benefica sabato prossimo al Grand Hotel di Cesenatico

Un'energia incontenibile dietro l'organizzazione della terza edizione di Diabetes Marathon. Sono centinaia i volontari che in questi giorni si stanno dando da fare per realizzare una settimana intera di eventi, da sabato al 17 aprile per dire a gran voce che esiste un modo per fare si che il diabete non abbia più potere di decidere della vita di nessuno. Le protagoniste della settimana saranno le città della Romagna che ospiteranno questa grandissima manifestazione.

Diabetes Marathon è un evento ormai di portata nazionale, ma il progetto è nato dall'associazione Diabete Romagna Onlus, che nel 2014 si è chiesta come fare per coinvolgere il maggior numero possibile di persone attorno ad una causa così diffusa, ma conosciuta spesso in maniera superficiale e sottovalutata, come il diabete. Chi ha ideato Diabetes Marathon, invece, il diabete lo conosce bene. Sono giovani che convivono con il diabete da quando sono piccoli, sono adulti che ne soffrono da decenni e hanno visto negli anni la scienza fare passi da giganti, sono genitori che da un giorno all'altro hanno scoperto che la vita dei loro figli sarebbe cambiata per sempre. Chi conosce il diabete sa quanto sia importante il movimento e tenere un sano stile di vita, da qui l'idea di realizzare una giornata dedicata allo sport per podisti, ma anche per famiglie, il cui ricavato avrebbe permesso a tante altre famiglie di bambini con diabete di partecipare a campi formativi per insegnare ai più piccoli a gestire in autonomia la malattia. 

Chi deve vivere con il diabete ha la giornata scandita da misurazioni di glicemia e da iniezioni di insulina e sa bene quanto sia delicata e subdola questa malattia. Il diabete è una patologia cronica e se non adeguatamente gestita può portare nel tempo a pericolose e importanti complicanze per la vita del paziente. Ecco che la seconda edizione nel 2015 ha aggiunto alla manifestazione sportivo solidale una settimana di eventi, resi possibili grazie alla disponibilità e all'attenzione di tantissimi medici, professionisti e amici dell'associazione. 

L’evento è cresciuto talmente tanto in questi due anni da vedere la partecipazione di migliaia di persone provenienti da tutta Italia, e da ottenere il sostegno di importanti aziende che hanno condiviso il sogno di questa piccola associazione. Questa terza edizione 2016 non solo arricchisce l'evento sportivo di domenica 17 aprile a Forlì, con la corsa di 21 chilometri nelle belle colline forlivesi, e completa gli eventi di prevenzione della settimana con un incontro dedicato al diabete e la gravidanza, ma prevede un grandissimo concerto solidale in Piazza del Popolo a Cesena. Venerdì 15 aprile si dirà a gran voce anche con la musica che il diabete non deve averla vinta sulla persona e sui suoi sogni. Il concerto, organizzato in collaborazione con Radio Studio Delta, vedrà salire sul palco Irama, Irene Fornaciari e il vincitore delle giovani proposte di Sanremo Francesco Gabbani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diabetes Marathon si inaugurerà con la Cena di Gala benefica sabato prossimo al Grand Hotel di Cesenatico. Il programma proseguirà domenica a Rimini con un grande convegno sulle ultime scoperte scientifiche e tecnologiche per la gestione del diabete, con un incontro il 12 aprile a Forlì su una delle più gravi complicanze della malattia, il piede diabetico, con un laboratorio a Ravenna il 13 aprile su diabete e la gravidanza, con un un evento dedicato allo sport nei più piccoli con diabete il 16 aprile a Riccione. La settimana si concluderà domenica 17 aprile a Forlì con corse, camminate culturali, nordic walking e attività per bambini. Il ricavato dell'evento permetterà di finanziare numerosi progetti a favore delle persone con diabete del territorio romagnolo, circa 63.000 persone, e in particolar modo bambini e adolescenti, i più fragili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento