Serie di documenti falsi e guida senza patente, 3 nei guai

Durante gli ordinari servizi di controllo del territorio la Polizia Municipale di Forlì si è imbattuta in tre interventi attestanti la irregolarità dei documenti di guida e di identificazione di alcuni conducenti

Durante gli ordinari servizi di controllo del territorio la Polizia Municipale di Forlì si è imbattuta in tre interventi attestanti la irregolarità dei documenti di guida e di identificazione di alcuni conducenti di veicoli circolanti sul nostro territorio. Nel primo caso una pattuglia durante un servizio anti degrado nei pressi del supermercato Coop di Viale Salinatore ha controllato di un’autovettura con targa tedesca. E' risultatato particolarmente complesso stante le diverse nazionalità di emissione dei documenti esibiti: permesso internazionale di guida e patente di guida iraniani, passaporto iraniano e permesso di soggiorno spagnolo, carta di circolazione tedesca.

I documenti di guida hanno suscitato negli agenti  dubbi circa la genuinità e per questo venivano esperiti sono stati fatti accertamenti preso il Comando che hanno confermato la falsità degli stessi. Per quanto riguarda il veicolo è stato appurato che lo stesso circolava con carta di circolazione scaduta e scoperto da assicurazione. A carico del conducente, un cittadino iraniano di 50 anni, i vigili hanno proceduto con le sanzioni amministrative per l’omessa revisione del veicolo, la mancata copertura assicurativa nonché per i reati di guida senza patente e possesso di documenti falsi.

In un altro posto di controllo stradale una  pattuglia della Polizia Municipale si è imbattuta nel  conducente di un autocarro i cui documenti di guida forniti al controllo hanno suscitato immediatamente dei dubbi negli operatori. La patente maltese esibita risultava infatti rilasciata in un periodo in cui l’intestatario risultava presente sul territorio italiano inoltre lo stesso documento non presentava le caratteristiche tecnico-materiali conformi all’originale. Gli ulteriori accertamenti esperiti al Comando hanno confermato le perplessità degli agenti. Vistosi scoperto il conducente a quel punto esibiva un’altra patente di guida, scaduta comunque di validità da oltre un anno. Il  soggetto, un cittadino nigeriano di 33 anni, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il possesso di documenti falsi e guida senza patente nonché gli veniva contestata violazione amministrativa per aver trasportato sull’autocarro, in qualità di passeggero, persona estranea all’attività lavorativa con conseguente fermo del mezzo e ritiro della carta di circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine in un’altra occasione una pattuglia, incrociando un motoveicolo in movimento, ha riconosciuto il conducente come persona sprovvista di patente. Gli agenti hanno proceduto pertanto al controllo documentale del conducente e del veicolo dal quale emergeva una lunga serie di irregolarità. A carico del conducente, un cittadino forlivese di 41 anni, sono state contestate le violazioni amministrative per mancanza di carta di circolazione, per omessa revisione, per mancata copertura assicurativa e relativo sequestro del veicolo. Il forlivese è stato inoltre denunciato per guida senza patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Perde l'autobus e si siede sconsolato sulla panchina: trova conforto nella Polizia

  • Coronavirus, focolaio nel Dipartimento di Sanità Pubblica: 19 contagiati in via Della Rocca

Torna su
ForlìToday è in caricamento