Eataly, Confesercenti: "Grande equivoco sulle auto, in piazza vogliamo i dehors e l'isola pedonale"

"E' diventata una questione ideologica che si fonda su un clamoroso equivoco e questo è molto preoccupante". All'indomani del no alle auto in piazza da parte del sindaco di Forlì, Davide Drei, torna sull'argomento il direttore di Confesercenti Forlì, Giancarlo Corzani

“E' diventata una questione ideologica  che si fonda su un clamoroso equivoco e questo è molto preoccupante”. All'indomani del no alle auto in piazza da parte del sindaco di Forlì, Davide Drei, torna sull'argomento il direttore di Confesercenti Forlì, Giancarlo Corzani: “La proposta delle associazioni, che abbiamo già sottoposto all'amministrazione comunale, parla, prima di tutto, di una grande isola pedonale, che comprenda due terzi di piazza Saffi, tutta via delle Torri e corso Garibaldi, da piazza del Duomo e solamente in serata il transito della auto in una porzione della piazza che va da Corso della Repubblica a via Giorgio Regnoli”.

Niente sosta in piazza e niente apertura totale della piazza alle auto quindi. “Ho parlato con Farinetti prima dell'inaugurazione per capire se fosse disponibile ad aprire Eataly alla piazza, con i dehors (spazi esterni per i pubblici esercizi). Per questo c'è l'idea di una grande isola pedonale dalla quale non passino né autobus né taxi. Per questo abbiamo chiesto all'amministrazione di ridurre i costi dell'occupazione di suolo pubblico”, chiarisce Corzani.

Il direttore di Confesercenti non ci sta a incentrare il dibattito sull'apertura di piazza Saffi alle auto, o addirittura alla sosta nel cuore della città: “Non è questo quello che abbiamo chiesto noi e tanto meno Farinetti, che già al primo incontro con la Fondazione auspicò una grande isola pedonale. E' passato un anno e mezzo  e l'unico progetto sul centro è quello che abbiamo presentato noi”. Ora l'ipotesi è quella di continuare gli incontro con l'amministrazione sul tema.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

Torna su
ForlìToday è in caricamento