Malore mentre pulisce la cisterna, ha inalato sostanze tossiche: tenuto in coma farmacologico

A dare l'allarme al 118 e ai Carabinieri è stata la moglie

Stava pulendo la cisterna della raccolta piovana, quando ha accusato un malore per le esalazioni tossiche sprigionate dalle sostanze utilizzate. Paura martedì per un settantenne di Castrocaro Terme. A dare l'allarme al 118 e ai Carabinieri è stata la moglie. L'uomo, dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, dove è stato tenuto in coma farmacologio. Non sarebbe tuttavia in pericolo di vita, ma i medici inizialmente si sono riservati la prognosi, ricoverandolo nel reparto di Rianimazione.

Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti effettuata dai militari dell'Arma, l'uomo si sarebbe calato nella cisterna di casa per la pulizia delle pareti. Qualcosa tuttavia non ha funzionato. Il materiale utilizzato ha sviluppato una sostanza nociva, che, respirata, ha causato lo svenimento del settantenne ed una carenza di ossigeno. Fortunatamente è stato scoperto appena in tempo dalla coniuge.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terzo lotto della Tangenziale: via libera dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici

  • Cronaca

    Controlli della velocità in numerose frazioni forlivesi: tra un mese operativi 18 'Velo ok'

  • Cronaca

    Più sorveglianza sulla città: in arrivo telecamere al casello dell'A14 e sulla tangenziale

  • Cronaca

    Spaccio nella zona della stazione, il pusher è un minorenne

I più letti della settimana

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • "Piedoni" dell'acceleratore sull'attenti: stanno per fare il loro debutto i Velo Ok di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento