Esce dal carcere e dopo alcune ore viene trovato senza vita: sospetta overdose

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, l'uomo era uscito martedì dal carcere di Piacenza

E' stato trovato senza vita nei bagni del parco della Montagnola, a Bologna. Potrebbe essere un'overdose ad aver ucciso un forlivese di 48 anni. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, l'uomo era uscito martedì dal carcere di Piacenza. Il dramma si è consumato alcune ore dopo, in mattinata. Un inserviente dei servizi e addetto alle pulizie del parco felsineo ha visto entrare l'uomo nei bagni, dai quali non è più uscito. Insospettitosi, ha aperto la porta dei servizi, trovandolo a terra. Immediata la richiesta di soccorso.

La notizia su BolognaToday

Sul posto i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Al momento l'ipotesi più probabile è quella della overdose: accanto al corpo, infatti, è stata trovata una siringa. Dopo diversi accertamenti la Polizia è risalita all'identità del soggetto. La magistratura (pubblico ministero Tommaso Pierini) ha disposto l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Travolta dal vicino al volante di un furgoncino: ennesima sciagura sulle strade del Forlivese

  • Anche a Forlì le 'Sardine' scendono in piazza: "Riempiamo i cervelli, se no altri riempiranno le pance"

Torna su
ForlìToday è in caricamento