Esplode la primavera, le piante fioriscono e si risvegliano le allergie

Lo riporta l'Arpae nel bollettino mensile sulla qualità dell'aria

Quello di marzo è stato un mese positivo sul fronte della qualità dell'aria. "Si sono registrati pochi superamenti del valore soglia per il pm10 e nessuno per gli altri inquinanti", riporta l'Arpae nel bollettino mensile sulla qualità dell'aria. "Per la provincia di Forlì-Cesena è possibile tenere sottocchio la situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia - informa il servizio ambientalista -. Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore". Marzo, viene illustrato, "è stato caratterizzato dalla comparsa di molte delle piante più allergeniche, tra cui carpini bianco e nero, frassini, platano e le prime graminacee. Nel mese di aprile la situazione diventerà ancora più complessa con l'aumento delle graminacee e la comparsa delle urticacee".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento