Fa avances non gradite alla connazionale: si becca una denuncia perchè irregolare

L’uomo non avrebbe tollerato il netto rifiuto al suo approccio – rimasto sempre a livello verbale – ed ha iniziato ad inveire ad alta voce

Gli agenti della Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Forlì, diretto dal dirigente Stefano Santandrea, sono intervenuti lunedì pomeriggio in via Manzoni dove alcuni passanti avevano segnalato una accesa lite tra una coppia di stranieri. Quando la pattuglia è sopraggiunta la lite era ancora in corso e gli agenti hanno faticosamente agito da pacieri, verificando che gli animi si erano riscaldati poiché la donna non aveva gradito l’approccio del suo connazionale che in modo petulante stava cercando di conoscerla.

L’uomo non avrebbe tollerato il netto rifiuto al suo approccio – rimasto sempre a livello verbale – ed ha iniziato ad inveire ad alta voce, suscitando così le attenzioni dei passanti che hanno chiamato la Polizia. Identificate le parti, è emerso che il 29enne nigeriano che aveva cercato il maldestro approccio non era in regola con il permesso di soggiorno, così è stato accompagnato in Questura per gli adempimenti conseguenti, compresa la denuncia alla Procura della Repubblica per la violazione della legge sull’immigrazione

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Feroce scazzottata in centro storico, ragazzo in coma al "Bufalini"

  • "Afferra i bambini e allarma le mamme": paura in centro. La polizia ferma un uomo

Torna su
ForlìToday è in caricamento