Fanno "buco" da scuola e rubano un furgone: la bravata costa cara ad una coppietta

Il ragazzo è stato rintracciato anche grazie alla collaborazione del padre, che, contattandolo telefonicamente, lo ha convinto ad abbandonare il mezzo

Fanno “buco” da scuola e rubano un furgone. La bravata è costata a cara a due studenti minorenni, denunciati a piede libero al Tribunale dei Minori di Bologna con l'accusa di furto in concorso. Il fatto è avvenuto venerdì scorso. La coppia, rispettivamente di 16 e 17 anni, dopo aver deciso di marinare le lezioni, si sono imbattuti in un furgone lasciato temporaneamente incustodito ed in moto. A quel punto hanno deciso di salirvi a bordo e darsi alla fuga. 

Immediatamente sono scattate le note di ricerca del mezzo. Il ragazzo è stato rintracciato anche grazie alla collaborazione del padre, che, contattandolo telefonicamente, lo ha convinto ad abbandonare il mezzo, permettendo così agli agenti di accompagnarlo successivamente in Questura unitamentealla ragazza. Entrambi, dopo le formalità di rito, sono stati affidati ai propri genitori. Il furgone è stato restituito al legittimo proprietario, un commerciante forlivese di 52 anni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fotografia, quarta grande mostra al S.Domenico con Scianna: "Forlì ed io? Ci siamo incontrati"

  • Cronaca

    Agenzia delle Entrate negli ex negozi da 'serie A': 12 vetrine spente che contribuiranno a uccidere il centro

  • Incidenti stradali

    Ciclista attraversa e viene trascinata per alcuni metri da un'auto: ferita una trentenne

  • Sport

    Montaguti al Memorial Pantani con la Nazionale, si mobilita il Fans Club: "Piadina, salsiccia e sangiovese per tutti"

I più letti della settimana

  • MotoGp, Valentino Rossi torna a divertirsi al Galliano Park: e fa il record della pista

  • Presa a pugni mentre fa jogging al Parco Urbano, terrore per una 44enne: individuato l'aggressore

  • Violento nubifragio nell'entroterra: le strade si trasformano in fiumi d'acqua e fango

  • Falciata sulle strisce pedonali da un'auto: è in gravi condizioni

  • Aeroporto, fissata la data della riapertura. La Lega: "Massimo sostegno". Il Pd risponde alle accuse del centrodestra

  • Picchiata mentre fa jogging, cittadino insegue l'aggressore: "Non arrendiamoci alla paura"

Torna su
ForlìToday è in caricamento