Fanzinoteca forlivese, week End con le "Nuvole Parlanti"

“Nuvole Parlanti a Forlì”, in fase di chiusura, dopo 15 giorni di eventi, inizitive dedicate alla letteratura disegnata, la manifestazione arriva al capolinea concludendo il percorso della sua prima edizione

“Nuvole Parlanti a Forlì”, in fase di chiusura, dopo 15 giorni di eventi, inizitive dedicate alla letteratura disegnata, la manifestazione arriva al capolinea concludendo il percorso della sua prima edizione col "Tributo a Sergio Bonelli", nei pomeriggi di sabato 3 e domenica 4 dicembre, proponendo presso la sede della Fanzinoteca d'Italia dalle ore 14,30 alle 18,00 tre iniziative mirate allo scopo, l'esposizione delle fanzine dedicate al mondo bonelliano, con uno sguardo più critico ad opera degli appassionati. La seconda iniziativa riguarda un video omaggio, per ricordare uno degli ultimi grandi del fumetto nazionale, grazie anche alla partecipazione da parte della Zagor TV con la collaborazione di Gianluca Gulmini (Forum ZTN http://ramath.forumup.it e http://ilgattoconlascure.blogspot.com). Terza iniziativa, per i presenti, vi sarà la distribuzione in omaggio degli albi bonelliani, fino ad esaurimento.
Si tratta di un'evento che nasce per andare oltre alla Sergio Bonelli Editore, per proporre il punto di vista da parte degli apassionati, da tutti coloro che, di generazione in generazione, prima con Tex, poi Zagor, di seguito Mister No e Martin Mystere e in tempi più recenti Dylan Dog e Nathan Never fino ad arrivare a Julia e Dampir, sono cresciuti leggendo e sognando grazie a tutti questi personaggi che, di mese in mese, di anno in anno, ci hanno fatto compagnia per merito di una grande persona che ne tirava le file; Sergio Bonelli. 
 
Questo fine settimana vede il termine di “Nuvole Parlanti a Forlì”, la lunga serie di eventi dedicati alla Nona Arte con proposte variegate, esposizioni mirate, incontri, autori ed eventi distribuiti all'interno di Forlì, da un capo all'altro della città romagnola, con "Tributo a Sergio Bonelli", dopo aver posticipato il termine di una settimana, visto il successo avuto e l'ottimo riscontro da parte del pubblico, finisce la prima edizione di questa atipica manifestazione. Il ricco calendario degli eventi proposti in questa prima edizione, promossa dalla Fanzinoteca d'Italia, con sede a Forlì, e patrocinato da Il Resto del Carlino, Regione Emilia Romagna, GAI Giovani Artisti Italiani, Provincia di Forlì-Cesena, Ass. al Decentramento e le 3 Circoscrizioni di Forlì è stato un momento mirato che ha permesso a molti di ampliare lo sguardo all'attuale situazione della letteratura disegnata, rivolto alla sua creatività, alle sue trasformazioni artistiche e produttive. E' stata una nuova occasione per incontrare gli sviluppi più significativi legati alla Nona Arte, grazie al progetto per una rete di iniziative socio-culturali che accanto alla presentazione di opere, autori e temi dell'arte sequenziale si propone di unire momenti di confronto pubblico e di riflessione. Per informazioni spazio apposito sul sito www.fanzinoteca.it oppure contattare fanzinoteca@fanzineitaliane.it 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

Torna su
ForlìToday è in caricamento