Santa Reparata, Sangiovese e Ospitalità non si fanno guerra: pacchetti per attirare turisti

Si annuncia un fine settimana di inizio settembre denso di appuntamenti per il Forlivese

Palio di Santa Reparata a Terra del Sole, Tre Giorni del Sangiovese a Predappio e Festa dell'Ospitalità a Bertinoro. Si annuncia un fine settimana di inizio settembre denso di appuntamenti per il Forlivese.  Per l'occasione è stato scelto di "promuovere il territorio in maniera congiunta - ha evidenziato il sindaco di Castrocaro e Terra del Sole, Marianna Tonellato -. Quello dell'accavallamento degli eventi è un falso problema, perchè siamo un territorio che ragiona su larga scala". Sono stati così organizzate visite guidate e pacchetti turistici collegati ai tanti eventi presenti al fine di offrire un viaggio di scoperta di storia arte tradizioni ed enogastronomia del territorio. "E' una promozione culturale e turistica, più ampia, ricca, diversificata ed attraente - continua Tonellato -. Ragioniamo in ottica di "Destinazione Turistica Romagna". Cerchiamo di attirare turisti stranieri, che vivono di queste cose, ma anche locali ed italiani".

Tonellato ha evidenziato l'importanza del Palio di Santa Reparata, giunto alla 55esima edizione. "E' un evento che fa rivivere un pezzo di storia di Terra del Sole nella nostra piazza". Il programma prevede incontri, parate, la tradizionale cenna delle contrade e tutto il coinvolgimento di un evento atteso da tutta la popolazione e dai tanti visitatori che ogni anno si raccolgono per scoprire quale Contrada si aggiudicherà l'edizione di quest'anno. L'evento, secondo un antico cronista, si ricollega ad una gara svoltasi l'8 ottobre 1549 per l'inaugurazione della Pieve bizantina di S. Reparata, quando quattro giovani del contado cavalcarono dalla pieve fino al Castello di Sussubio, dove i magistrati consegnarono al vincitore in premio un gonfalone con ricamata l'immagine della Martire Reparata.

Nel giorno del palio, i due quartieri della cittadina, il borgo romano e il borgo fiorentino, gareggieranno al tiro alla fune e alla balestra antica e Terra del Sole, con i suoi monumenti, i palazzi signorili, i cortili, le piazze e le strade, farà da sfondo e spazio scenico alle contrade con le loro corporazioni, i magistrati, i nobili, il clero e il popolo, impegnati nella conquista del gonfalone. Per l'occasione, la città fortezza sarà percorsa dal corteo composto da trecento figuranti in costumi del '500, che dai due castelli confluirà in quella che torna ad essere Piazza d'Armi, fra squilli di "chiarine", rullare di tamburi e volteggi di bandiere. Con un'animazione ed una scenografia unica, il paese si trasformerà; borghi pitturati, case, palazzi e castelli imbandierati, piazze popolate di mercanti, imbonitori, ciarlatani e guitti. Si susseguiranno i cambi di guardia; sfileranno le autorità, i cortei di rappresentanza, i contendenti del tiro alla balestra antica e del tiro alla fune, i musici e gli sbandieratori.

Il programma

Martedì 28 Agosto
Ore 20:30 Cortile del Triportico Palazzo Pretorio
"Concerto Sotto le Stelle" ad opera del "Corpo Bandistico A. Orsini" di Castrocaro Terme e Terra del Sole

Giovedì 30 Agosto 
Ore 20:30 Alla scoperta dei luoghi nascosti di Terra del Sole
MISTERI E CURIOSITA' - Alfonso Piccolomini il Duca Bandito - la notte delle streghe. Partenza dei gruppi presso il "Bar 2 Borghi"

Venerdì 31 Agosto 
Ore 20:30 - cortile del Triportico Palazzo Pretorio
FANTASIE RINASCIMENTALI NEL CHIOSTRO - Concerto ad opera della "Compagnia del Sole e dell'Acqua"

Sabato 1 Settembre 
Ore 20:00 Tradizionale Cena delle Contrade di Borgo Fiorentino e Borgo Romano
Per infor e prenotazioni: Borgo Fiorentino: borgo.fiorentino@gmail.com - Borgo Romano: borgoromano@libero.it

Domenica 2 Settembre
Dalle ore 13:30 alle ore 18:30 ingresso a pagamento € 5,00 
Dalle ore 9:00 - chiusura del traffico nella Cittadella
Nell'area ai lati della Chiesa - allestimento del mercatino di artigianato, prodotti tipici del territorio con figure in costume
Ore 10:30 - Chiesa di Santa Reparata: Santa Messa Solenne in latino, Benedizione del Palio, con la partecipazione di figuranti in costume e del Gruppo Corale di Castrocaro Terme e Terra del Sole 
Ore 12:00 - nel triportico del Palazzo dei Commissari, apertura della Bettola della Speranza con pietanze del territorio
Ore 12:00 - Piazza d'Armi, prove di tiro alla Balestra
Ore 15:30 - Palazzo dei Commissari  - Cerimonia dell'insediamento con giuramento del Commissario Granducale della Romagna Fiorentina
Ore 16:30 - Inizio del 55° Palio di Santa Reparata
Al suono delle campane i cortei di Borgo Fiorentino e Borgo Romano partendo dai rispettivi Castelli, raggiungeranno Piazza d'Armi per contendersi l'ambito Palio. Giochi di bandiere, spettacoli, tiri alla fune e i Balestrieri delle due contrade si disputeranno il Palio con una sfida con tiri alla balestra da banco
Dalle ore 19:30 alle ore 23:00 Ingresso libero - Tavolate con Grigliata Contadina e Spettacolo del Gruppo Arteare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento