Fidanzatini writer colti sul fatto e denunciati: c'era pure il selfie col vandalismo

Colti con ancora le mani ancora sporche di vernice e con le fotografie che li immortalavano nelle loro “gesta”. Sono finiti denunciati per imbrattamento

Colti con ancora le mani ancora sporche di vernice e con le fotografie che li immortalavano nelle loro “gesta”. Sono finiti denunciati per imbrattamento due fidanzati ventenni, entrambi albanesi in regola col soggiorno in Italia. I due writer, come si chiamano in gergo, sono stati sorpresi mercoledì sera intorno alle 23,30 da una pattuglia della Polizia in perlustrazione, in via Olivucci, strada che si trova tra la linea ferroviaria, l'hotel Executive e il supermercato Lidl, nella zona di viale Vittorio Veneto.

I due hanno cercato di dissimulare il vandalismo appena compiuto nascondendo in una siepe delle bombolette spray, ma altre erano presenti nei loro zaini mentre le loro mani erano ancora imbrattate di vernice. Per completare, ad ulteriore prova, le foto appena scattate presenti in una macchina fotografica che avevano al seguito: “selfie” mentre “decoravano” uno dei muri lì presenti. La Volante della Polizia ha accertato che i due hanno realizzato scritte alte circa un metro lungo le scale esterne posteriori del caseggiato che ospita anche l'hotel. I due sono finiti denunciati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

Torna su
ForlìToday è in caricamento