Un intero weekend per rivivere mode e costumi del passato: Forlì veste vintage

La manifestazione che racconta e analizza i cambiamenti nello stile di vita, nella moda e nel costume tra gli anni ’20 e i primi anni ’90

"La moda che vive due volte". E’ questo lo slogan che dal 2004 accompagna e caratterizza “Vintage!”, la manifestazione che racconta e analizza i cambiamenti nello stile di vita, nella moda e nel costume tra gli anni ’20 e i primi anni ’90 e ne riafferma l’intatto fascino e la straordinaria attualità.
La 28esima edizione della manifestazione arriva alla Fiera di Forlì questo fine settimana (venerdì dalle 14 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 20): un intero weekend per perdersi tra abbigliamento, accessori, bellezza, gusto, grandi firme della moda e musica. Tutto rigorosamente “d’annata”, per un’esperienza sensoriale e intellettuale che rende i visitatori protagonisti di un revival che trascende i confini temporali, in cui il passato è costantemente fonte d’ispirazione.  Una narrazione emotiva di un periodo storico, un viaggio nella cultura del nostro Paese attraverso la moda, il modernariato, gli articoli da collezionismo, il design, i capi sartoriali che hanno contraddistinto lo stile di un’epoca.

"Vintage! La moda che vive due volte” è una grande mostra-mercato dove trovare un’ampia proposta di capi e accessori, oggetti di culto ancora attualissimi, che sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale e ricercato. Per questo, da anni, la manifestazione richiama un pubblico sempre più attento e appassionato di collezionisti, addetti al settore moda, stilisti, alla ricerca della tradizione, dell’unicità, del prodotto particolare da riattualizzare. La manifestazione è la terza in Italia per "anzianità" e la prima per numero di visitatori, con una media di circa 15 mila presenze per edizione e arricchisce la sua proposta commerciale con eventi collaterali coinvolgenti, mostre curate da preziosi archivi storici, musica live, spettacoli, workshop di ballo e laboratori a tema.  Le aree tematiche saranno 4: Vintage, Fashion Remake, Modernariato & Design e Auto e Moto d’Epoca.

Vintage

L’area principale dedicata all'abbigliamento e agli accessori appartenuti al secolo scorso. Questi cimeli, definiti Vintage, sono oggetti di culto ancora attualissimi, che hanno segnato un’epoca e sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale, ricercato e vivace.

Fashion Remake

Vintage non è sguardo malinconico e nostalgico sul passato, ma un nuovo modo per guardare al presente e al futuro. In quest’area sono protagoniste con le loro realizzazioni le sartorie creative, le piccole aziende artigiane, le realtà specializzate nella moda etica e frutto di riciclo, il vasto e coloratissimo mondo dell’handmade e tutto ciò che è nuovo ma in perfetto stile retrò. Creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi, siano essi tessuti, lane, legno, carte da parati o pvc. Tutto può avere una nuova vita e creare nuove forme d'arte.

Modernariato & Design

 Area dedicata agli oggetti della memoria e alle curiosità del passato: piccoli antiquari e collezionisti espongono vinili, latte d'epoca, giocattoli antichi, profumi da collezione, radio, tv, fumetti, libri, per compiere un salto indietro nel tempo in un'atmosfera da marchè-aux-puces.

Auto e moto d'epoca

Torna in questa 28esimaedizione la sezione dedicata alle automobili e alle moto d’epoca: autentiche “opere d’arte su ruote” dal dopoguerra ad oggi. Simbolo di libertà, di stile e personalità, di lunghi viaggi sulle strade e nel tempo, sono emblema assoluto del vintage e in fiera si potranno ammirare in tutto il loro fascino modelli che hanno fatto la storia, affascinando in tutto il mondo intere generazioni. Un percorso che traccia l’evoluzione stilistica e tecnologica di “marchi” che letteratura e cinema hanno reso immortali. Protagonisti di questo spazio sono  Hermitage Veteran Engine - club forlivese di appassionati e collezionisti di vetture d’epoca federato all’A.S.I. l’Automotoclub Storico Italiano membro a sua volta della Fiva, Federazione Internazionale delle Auto - la concessionaria Harley Davidson “Turchetti Srl” presente a Ravenna dal 1954 e il Big Boss Garage, autosalone e motosalone specializzato in vetture d’epoca statunitensi e nei “grandi classici” europei che Riccardo La Corte ha aperto esattamente un anno fa.

Si spazierà dai modelli di Harley-Davidson,  sinonimo del sogno americano, di custom per eccellenza, di moto cromate dal sound unico, di mezzi ampiamente personalizzati con cui vivere le due ruote all’insegna dell’avventura, a  tantissime auto storiche. Hermitage Veteran Engine proporrà: Mercedes SL380 Cabrio del 1982; Porsche 928 S4 del 1987; Porsche Boxster del 1996; Lancia Thema Ferrari del 1990; Mercedes 560 SL del 1987; Jaguar XJ del 1974; Bmw 316 del 1980. Big Boss Garage mette in vetrina: Lincoln Continental Mark V; Cmc Destiny del 1991; Chrysler 300 M New Yorker del 1966; Cadillac S6 del 1960; Cadillac Coupè DeVille del 1979.

Eventi collaterali

Attraverso la preziosa ricerca degli archivi di "A.n.g.e.l.o. Vintage Palace" di Lugo, arriva a Forlì una mostra inedita che celebra il “Kaiser della Moda”: Karl Lagerfeld. Una retrospettiva, allestita all’ingresso dei padiglioni espositivi, che omaggia l’eredità artistica di un geniale e visionario esteta scomparso il 19 febbraio di quest’anno. "A.n.g.e.l.o. Vintage Palace" narra l’evoluzione del percorso creativo di Karl Lagerfeld a partire dall’impronta che seppe dare alla moda sin da giovanissimo, all’inizio della sua feconda attività. Un percorso che attraverso abiti ed accessori rappresentativi del suo personalissimo stile, racconta lo sviluppo che “l’imperatore” seppe dare a maison quali Chanel (che portò a consacrazione), Fendi, Chloe, affascinando top model e “dive” quali Claudia Shiffer, Madonna, Kyle Minogue e, da ultima, Kaia Gerber.

Questa edizione di “Vintage!” intende celebrare, attraverso una mostra inedita ed esclusiva tutta da ammirare, una vera e propria icona, fonte di ispirazione per l’intero universo della moda, per il suo approccio allo stile innovativo e caratteristico, per la sua capacità di superare i confini della moda sconfinando nell’arte dell’illustrazione e della fotografia, fino allo styling e all’editoria. Karl Lagerfeld è emblema del Vintage e la rassegna forlivese vuole approfondire il percorso di un personaggio eccentrico ed enigmatico, con una visione originale della moda e della cultura pop. Una figura che trascende i canoni di ogni convenzione o classificazione e che si è guadagnata fama imperitura al pari della sua maison e di quelle di cui è stato direttore creativo.

Come sua tradizione, la fiera è anche un grande palcoscenico sul quale si alterneranno le migliori band musicali che propongono sonorità legate a un passato che tuttora affascina. Sabato e domenica i concerti live si alterneranno ai dj set e alle dimostrazioni di ballo con le migliori scuole specializzate del territorio, in un programma senza soluzione di continuità. Il Vinyl Dj Set e la Vintage Sound Selection, saranno a cura di Mr. Lucky e Dj Sauro. Un sottofondo musicale che accompagnerà la visita agli stand espositivi dalle 10 alle 20 alternandosi con gli spettacoli dal vivo. Domenica tanti i momenti dedicati alla danza d’epoca a cura di Otherswing Dance School di Bagnacavallo. L’associazione tiene corsi di Social Dance - Boogie Woogie e Lindy Hop - diretti dai Maestri Sauro e Mila Benghi. La loro passione per la musica ed il ballo li ha portati ad ottenere grandi risultati con i loro allievi in competizioni sia a livello nazionale che internazionale.

Sul palco salirà per due show, sabato e domenica, Sam Paglia con il suo Trio. Un’esibizione che saprà coinvolgere e affascinare. Il clou sarà, poi, domenica 27 ottobre con il concerto mozzafiato proposto da “The Lucky Lucianos”, la nuova e allargata famiglia musicale di Mr.Lucky Luciano, al secolo Stelio Lacchini.  Nel corso della manifestazione, dalle 10 alle 12 e poi ancora dalle 15 alle 18, le visitatrici potranno beneficiare di un servizio esclusivo offerto loro da Romagna Fiere. Da Ancona, dove vive e lavora, arriva Miss Monia, al secolo Monia Bastianelli, apprezzata acconciatrice e truccatrice, specializzata nella creazione di un perfetto look vintage. 

Sin intitola “Vintage Life - Le Stagioni della moda indossate tutti i giorni" ed è il nuovo libro edito da All Around, che la genovese Cristiana Crisafi ha dedicato all’analisi di quello che non è un semplice fenomeno di costume, ma un vero modo di vivere. Il suo lavoro dedica spazio anche Fiera Vintage raccontandone la storia e la mission e sabato 26, dalle 15.00 alle 18.00, l’autrice sarà presente in fiera per presentare il suo viaggio all’interno della moda teso a capire e interpretare la voglia di trovare, tra rassegne e mercati autentici luoghi delle meraviglie, il look originale e unico da creare e adattare a se stesso. L’iniziativa è gratuita, ma occorre registrars. 

Essendo la musica una delle sue anime, non poteva non essere proprio “La Radio delle emozioni indimenticabili”, il media partner della rassegna forlivese. E’ Radio Birikina, l’emittente ammiraglia del Gruppo “Klasse Uno Network”. La kermesse approda in televisione. Durante la manifestazione, per raccontarne lo spirito, mostrarla in tutto il suo caleidoscopio di colori, intervistare i protagonisti degli eventi collaterali e sottolinearne tutto il glamour e il fascino senza tempo della proposta, arriva a Forlì "Garageschool Tv", la trasmissione itinerante che in tutta Italia e all’estero segue le convention, i raduni e le rassegne dedicate al mondo biker, custom, tattoo, hot road e freestyler. La troupe composta da operatori video, conduttori e conduttrici, con i suoi servizi trasmessi poi suo canali web di "Garageschool Tv", farà respirare agli spettatori il senso di libertà e fratellanza e tutta la passione che anima chiunque sia protagonista di Fiera Vintage.

Informazioni
Orari al pubblico: venerdì dalle 14 alle 20; sabato e domenica dalle 10 alle 20. Preview gratuita su invito per uffici stile e ricerca: venerdì mattina dalle 10 alle 14 Ingresso: Coupon riduzione scaricabile dal sito www.fieravintage.it 6 euro, intero 8 euro e gratis fino a 12 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento