Arrivano 100mila euro per il Saffi-Alberti: "I laboratori diventano spazi dinamici aperti"

Il progetto presentato dall’Istituto consiste nella realizzazione di nuovi laboratori tecnologici digitali professionalizzanti rivolto agli studenti dei tre indirizzi

L’Istituto Saffi-Alberti di Forl' ha ottenuto un finanziamento di 100mila Euro dal Ministero ell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in particolare dai Fondi Europei, all’interno del programma operativo nazionale 2014-2020 per le innovazioni tecnologiche e i laboratori di settore. Il progetto presentato dall’Istituto consiste nella realizzazione di nuovi laboratori tecnologici digitali professionalizzanti rivolto agli studenti dei tre indirizzi (Geometri CAT, Chimica dei Materiale e Biotecnologie e Sistema Moda). "Si prevede la predisposizione di ambienti e attrezzature per l’inclusione e l’integrazione delle persone con disabilità, con la realizzazione di postazioni dedicate ad uso di tavolette grafiche/tabletpc e altre strutture specifiche", spiega il dirigente scolastico, Gabriella Gardini.

"I laboratori quindi diverranno spazi dinamici aperti, per poter utilizzare metodologie didattiche innovative di apprendimento multimediale e collaborativo. La presenza anche di un laboratorio mobile consentirà di trasformare tutti gli ambienti in spazi digitali - continua Gardini -. Ciò offre agli alunni l’opportunità di veicolare al meglio i sapere dei vari indirizzi, ai docenti di favorire la didattica dell’inclusione e dell’interdisciplinarietà. Le attività laboratoriali saranno progettate in modo flessibile".

"Si potranno realizzare Unità di Apprendimento interattive e ci sarà inoltre la possibilità di collaborazione con aziende nonché l’uso di software professionalizzanti - conclude -. L’utilizzo di tecnologie rappresenta una direzione di insegnamento/apprendimento con ampie potenzialità e incentiva i ragazzi a studiare proponendo un ambiente didattico accattivante, creando nuove comunità attive includenti alunni Bes/Dsa/H. L’educazione quindi progredisce con i tempi e insegnare ed imparare rimane sempre una sfida costruttiva e professionalizzante".

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento