Litiga col nipote ed esplode un colpo di fucile: 77enne nei guai per minaccia aggravata

Al culmine di un litigio col nipote ha esploso un colpo di fucile. Un pensionato ravennate di 77 anni, residente a Forlì, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Villafranca con l'accusa di minaccia aggravata

Al culmine di un litigio col nipote ha esploso un colpo di fucile. Un pensionato ravennate di 77 anni, residente a Forlì, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Villafranca con l'accusa di minaccia aggravata. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di mercoledì nella sua abitazione. Dopo una violenta discussione col familiare, ha preso il suo fucile da caccia, regolarmente detenuto, ed ha esploso un colpo verso l'alto.

Fortunatamente nella circostanza nessuno è rimasto ferito. Giovedì mattina, al termine delle formalità di rito, i Carabinieri di Villafranca hanno sequestrato l'arma e deferito a piede libero l'anziano all'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento