Tutti con gli occhi all'insù: la "strana nuvola" cattura la scena

La strana forma, apparsa al confine tra il forlivese e il ravennate, ha tenuto tutti in scacco sui social network

Tutti con gli occhi all'insù, attirati dalla nuvola dalla forma circolare. La strana forma, apparsa sul cielo della Romagna al confine tra il forlivese e il ravennate e visibile a centinaia di chilometri di distanza complice l'ottima visibilità, ha tenuto tutti in scacco sui social network. Tante le congetture e i commenti. Alla fine è arrivato il responso: la spirale era dovuta ad un'esercitazione militare che si è svolta giovedì mattina sul ravennate. Nessun fenomeno atmosferico particolare all'origine, ma la curiosità è stata davvero tanta ed ha fatto in poche ore il giro dei social. Numerosi hanno immortalato l'occhio dipinto sul cielo con il telefonino, condividendo poi l'immagine sul web.

> LA SPIEGAZIONE SCIENTIFICA DEL FENOMENO (CLICCA QUI)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Meteo, si scende sotto zero: il Forlivese nel ghiaccio, scatta l'allerta

  • Cronaca

    Maltempo, strade colabrodo: a Forlimpopoli "suolo lunare", pietose Ravegnana e via Emilia

  • Cronaca

    Forlimpopoli, fulmine a ciel sereno sulla Segavecchia: non ci sarà la sfilata dei carri

  • Cronaca

    Rocca San Casciano, movimento franoso nei pressi del parcheggio S.Antonio

I più letti della settimana

  • Gelo e altra neve in arrivo, tutto quello che c'è da sapere: "Non aspettiamoci un 2012"

  • Rivolta su Facebook per un distributore che non dà carburante, né scontrino: arrivano i carabinieri

  • Forlimpopoli, fulmine a ciel sereno sulla Segavecchia: non ci sarà la sfilata dei carri

  • Pioggia abbondante e scioglimento delle nevi: la tracimazione della diga diventa "rabbiosa" e spettacolare

  • Un incentivo per acquistare l'auto ibrida: l’Emilia Romagna toglie il bollo per tre anni

  • Dall'Albania a Forlì solo per svaligiare le case: presa "La banda del parco"

Torna su
ForlìToday è in caricamento