Inizia la tracimazione della diga di Ridracoli: la neve rende l'evento incantevole

Grazie alle ultime abbondanti precipitazioni è arrivata la tanto attesa prima tracimazione stagionale della diga di Ridracoli

La diga inizia a tracimare

Vedere quella cascata di 103 metri riversarsi sul Bidente è sempre uno spettacolo. Ma con la neve lo è ancora di più Grazie alle ultime abbondanti precipitazioni è arrivata la tanto attesa prima tracimazione stagionale della diga di Ridracoli. L'invaso, dopo aver patito le sofferenze di una stagione estiva calda ed una prolungata siccità iniziata sin dalla primavera, si è gradualmente riempito seguendo i ritmi naturali delle stagioni grazie alle piogge autunnali e alle generose nevicate in quota.

VIDEO: LA NEVE A SANTA SOFIA - LA NEVICATA A FORLI' - PASSEGGIANDO SOTTO I FIOCCHI

La prima perturbazione di febbraio, arrivata dopo un mese di gennaio caratterizzato dal dominio incontrastato dell'anticiclone, ha fatto sì che le acque contenute nel Gigante della Romagna superassero il livello massimo di 557,30 metri (corrispondente ad un volume di circa 33 milioni e 150 mila metri cubi), gettandosi lentamente per il momento dal muro di cemento armato della diga e trovare sfogo sul Bidente. Le previsioni meteo per i prossimi giorni fanno supporre che lo spettacolo possa proseguire anche nei prossimi giorni.

La tracimazione è un evento positivo poiché avere un livello alto di acqua prima della primavera significa tranquillità e risorse idriche abbondanti per affrontare il periodi più caldi e secchi dell'anno. Inoltre, fra i benefici che il grande invaso produce sul territorio, c’è anche il cosiddetto “effetto laminazione”: il bacino di Ridracoli raccoglie e controlla buona parte delle acque che si concentrano nel territorio, contribuendo a limitare infiltrazioni, smottamenti e tutti quei fenomeni negativi che in altre parti d’Italia si verificano sempre più spesso in conseguenza di abbondanti precipitazioni. Attualmente l'invaso è chiuso ai turisti, ma la riapertura è attesa per il 4 marzo. Ma in caso di aperture straordinarie ci saranno delle comunicazioni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Riapre finalmente il porticato in piazza Saffi, ma i negozi diventeranno uffici

  • Cronaca

    Le seghe ricompaiono in corso Diaz, abbattuto uno dei controversi bagolari

  • Salute

    Tumori rari: Irst riferimento europeo per la clinica, la ricerca e la formazione

  • Cronaca

    Bando periferie, è rottura tra Comuni e governo. Drei: "Difenderemo i patti sottoscritti"

I più letti della settimana

  • MotoGp, Valentino Rossi torna a divertirsi al Galliano Park: e fa il record della pista

  • Presa a pugni mentre fa jogging al Parco Urbano, terrore per una 44enne: individuato l'aggressore

  • Violento nubifragio nell'entroterra: le strade si trasformano in fiumi d'acqua e fango

  • Falciata sulle strisce pedonali da un'auto: è in gravi condizioni

  • Picchiata mentre fa jogging, cittadino insegue l'aggressore: "Non arrendiamoci alla paura"

  • Aeroporto, fissata la data della riapertura. La Lega: "Massimo sostegno". Il Pd risponde alle accuse del centrodestra

Torna su
ForlìToday è in caricamento