Coppia fugge con l'auto in riparazione e rischia di travolgere due persone

Giovedì una coppia si era presentata all'officina meccanica, riferendo di avere urgenza di prendere la vettura

Paura giovedì mattina in un'officina per auto, dove una coppia si è dileguata a bordo della loro vettura ancora in fase di riparazione, rischiando di investire il titolare ed una cliente. L'episodio si è consumato intorno alle 9,30 in via Borghina. Qui qualche giorno fa era stata portata la vettura incidentata con l'ausilio di un carroattrezzi, con i proprietari che avevano accettato il preventivo che era stato presentato loro dal meccanico. Giovedì i due si sono presentati nello stabilimento, riferendo di avere urgenza di prendere la vettura. Mentre il titolare si stava consultando con un collega, la coppia è salita a bordo dell'auto, accendendola con delle chiavi di riserva ed avviandosi verso l'uscita. Nella circostanza hanno colpito un veicolo che ostruiva l'uscita, rischiando di travolgere una cliente che si trovava nel piazzale. Il titolare ha cercato di fermare i due, venendo colpito di striscio. Immediatamente è stato chiesto l'intervento del 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Forlì, che hanno acquisito le testimonianze del caso. Sono in corso le ricerche per l'identificazione dei fuggiaschi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento