Galeata sempre più straniera, la Lega ribadisce: "No alla moschea"

"No alla Moschea a Galeata". Il Segretario Provinciale della Lega Nord, Jacopo Morrone, dopo la lettura dell'aggiornamento e della pubblicazione di "Popolazione 2010"

“No alla Moschea a Galeata”. Il Segretario Provinciale della Lega Nord, Jacopo Morrone, dopo la lettura dell’aggiornamento e della pubblicazione di “Popolazione 2010”, tradizionale strumento di informazione demografica della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, ribadisce il ‘no’ alla costruzione del luogo di culto islamico a Galeata, il comune della val Bidente con il più alto numero di stranieri (21% sulla popolazione totale) di tutta la provincia di Forlì-Cesena.

“I dati statistici infatti non sono dei più incoraggianti: i cittadini stranieri residenti nella Provincia di Forlì-Cesena al 31 dicembre 2010 ammontano a 41.569, con un incremento percentuale del 6.9% rispetto allo scorso anno. A peggiorare la già precaria struttura demografica del territorio romagnolo, incide la distribuzione di questa componente straniera sul territorio forlivese, in particolare nel Comune di Galeata, al quale spetta il triste primato di Comune con la più alta percentuale di popolazione straniera residente” prosegue Morrone

“ Il piccolo Comune romagnolo, infatti, “migliora” il record dell’anno precedente e si attesta alla cifra del 21.7 % , palesando ulteriormente i già delicati equilibri demografici e le crescenti difficoltà di integrazione. Dopo la conferma  dei dati della comunità straniera a Galeata e delle sue ripercussioni a livello locale, siamo sempre più convinti della nostra posizione contro realizzazione di una moschea in un locale di Via Facibeni. In poche settimane i militanti del Carroccio si sono mobilitati per impedire la realizzazione del centro culturale islamico,  attraverso una capillare raccolta firme e l’impegno in prima persona del responsabile di Circoscrizione, Marcello Naldini.” Conclude il Segretario Provinciale della Lega Nord

“Continueremo la nostra battaglia contro la Moschea, forti del supporto della maggioranza dei galeatesi che sempre di più son convinti che i problemi e le necessità urgenti siano ben altre”

Nel fine settimana Galeata inaugura la stagione estiva delle feste del Carroccio e nelle serate di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio, a partire dalle ore 19.00, l’area dell’ex campo sportivo ospiterà stand gastronomici, musica dal vivo e le bellezze di Miss Padania. L’appuntamento indubbiamente più atteso da tutti i sostenitori leghisti è la partecipazione del Sindaco di Verona, Flavio Tosi, nella serata di venerdì 8 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento