Giallo sui gatti spariti in zona Ca'Ossi, l'allarme delle associazioni: "Teneteli in casa"

Allarme da parte di diverse associazioni animaliste sulla sparizione di diversi gatti nella zona di Ca'Ossi. Gli appelli dei proprietari hanno messo la pulce nell'orecchio ai volontari

Uno dei gatti spariti (tratta da FB)

Allarme da parte di diverse associazioni animaliste sulla sparizione di diversi gatti nella zona di Ca'Ossi. Gli appelli dei proprietari hanno messo la pulce nell'orecchio ai volontari che hanno notato come gli animali siano stai persi in una zona circoscritta. Valentina Ottaviani, dell'associazione "Amici dei cani di Bagnolo onlus", spiega a Forlitoday: “Da un paio di settimane a questa parte, abbiamo ricevuto una serie di segnalazioni (quasi una al giorno) di gatti scomparsi nel quartiere Ca'Ossi. Inizialmente abbiamo pensato a sfortunate coincidenze, ma la frequenza e la zona ristretta delle sparizioni fanno pensare sempre più a catture di questi felini da parte di persone malintenzionate, con scopi del tutto sconosciuti”

Le vie dove si concentrano le segnalazioni pervenute ai volontari sono via Ribolle, via Don Minzoni, via Pavan e la zona della piscina Comunale.  “I gatti scomparsi sono tutti felini domestici docili (quindi facili da catturare) e sterilizzati (perciò non si sono allontanati per gli accoppiamenti). - spiega Valentina – Allertiamo la cittadinanza in modo che controlli maggiormente i propri animali e che li tenga in casa”.

“Chi maltratta e uccide un cane o un gatto va incontro ad una detenzione da 4 mesi a 2 anni e chi dovesse vedere persone nell'intento di catturare o di fare del male ad un animale è pregato di rivolgersi alla polizia. Le forze dell'ordine e le guardie zoofile sono già state allertate”, conclude.

Potrebbe interessarti

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • 5 agriturismi con piscina per combattere il caldo a Forlì e dintorni

I più letti della settimana

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

  • Ha combattuto la Sla con "la dignità di una leonessa": addio a mamma Cristina

  • Sorpresi dalla violenta grandinata: paura per due escursionisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento