Zigzagava in viale dell'Appennino: aveva un tasso alcolemico record

L'auto aveva una ruota sfasciata, probabilmente per un impatto contro un cordolo di un marciapiede o rotonda. Al termine degli accertamenti, la vettura è stata posta sotto sequestro

Zigzagava pericolosamente mentre si trovava alla guida della sua vettura. Un automobilista in transito, che ha assistito alla scena, non ha esitato a chiedere l'intervento del 113. Una giovane è stata denunciata a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Forlì per guida in stato d'ebrezza. L'episodio è avvenuto all'alba di lunedì, intorno alle 5.30. Tutto ha avuto inizio quando un cittadino, mentre percorreva viale dell'Appennino, ha sorpreso un'auto procedere con andatura pericolosa.

Immediatamente si sono attivati gli uomini del comando di Corso Garibaldi, che hanno intercettato il mezzo segnalato a San Varano. Al volante vi era una ragazza, sorpresa con un tasso alcolemico di 2,60 grammi per litro, ben cinque volte oltre il limite di legge fissato in 0,50. L'auto aveva una ruota sfasciata, probabilmente per un impatto contro un cordolo di un marciapiede o rotonda. Al termine degli accertamenti, la vettura è stata posta sotto sequestro ai fini della confisca, mentre per la giovane, oltre alla denuncia, anche il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento