Borgo San Pietro e Corso Mazzini, aumentano i soci: "L'entusiasmo non ci manca"

Il progetto sperimentale di valorizzazione di questo angolo di centro storico ha alimentato l'entusiasmo dei residenti e negozianti della zona

Obiettivo 100. Sta prendendo corpo l'associazione "Idee in corso", finalizzata al rilancio dell'area del Borgo San Pietro e Corso Mazzini. Il progetto sperimentale di valorizzazione di questo angolo di centro storico ha alimentato l'entusiasmo dei residenti e negozianti della zona e dall'esperienza de "Il bello che non ti aspetti" ha preso corpo l'idea di una nuova sfida che vede in Enrico Samorì il presidente. "Idee è in corso" è nata il 28 dicembre con nove soci, ma il numero di adesioni è presto salito a 20. "La strada è ancora lunga, ma l'entusiasmo non ci manca - viene evidenziato dicono i protagonisti -. Proseguiamo tutti insieme in questa folle e meravigliosa corsa verso il traguardo dei 100 soci. Abbiamo in serbo una straordinaria sorpresa". La data da segnarsi sul calendario è quella del 9 febbraio.

Associarsi, è stato spiegato, vuol dire "condividere e soprattutto per socializzare e lavorare in maniera fattiva e concreta al rilancio di Corso Mazzini e di tutto il Borgo San Pietro, creando eventi, proponendo iniziative, organizzando momenti di riflessione, dibattito, approfondimento: un rilancio che può essere fatto solo attraverso le relazioni, attraverso la contaminazione degli altri, ascoltando le opinioni e conoscendo le persone che ci circondano". C’è già un programma di massima di iniziative che verranno presentate alla città ma su cui vige il massimo riserbo. Per informazioni su come diventare soci di “Idee in Corso”, è sufficiente prendere contatto con il gruppo attraverso la pagina Facebook “Il Bello che non ti aspetti”, inviare una mail all’indirizzo associazioneideeincorso@gmail.com o recarsi di persona presso il negozio World of Beauty (Corso Mazzini 138) 

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento