Il Comune si compra i padiglioni della fiera per 1,7 milioni. Le opposizioni: "Come mai tanta urgenza?"

E' la scelta annunciata dal sindaco stesso Davide Drei nel corso del consiglio comunale di martedì sera. Per questo il progetto il Comune spenderà 1,7 milioni di euro, da ricavare dall'avanzo di amministrazione

Il Comune comprerà dalla società “Fiera di Forlì” (partecipata da Comune di Forlì, Camera di Commercio, Fondazione Carisp, e poi con quote minoritarie Cassa dei Risparmi della Romagna, Provincia e altri)  la grande struttura dei padiglioni fieristici di via Punta di Ferro. E' la scelta annunciata dal sindaco stesso Davide Drei nel corso del consiglio comunale di martedì sera. Per questo il progetto il Comune spenderà 1,7 milioni di euro, da ricavare dall'avanzo di amministrazione. Lo scopo è quello di entrare in possesso di una struttura ritenuta strategica in caso di calamità naturale, ai fini della Protezione Civile. Ma anche di mettere i conti a posto della società “Fiera di Forlì”, l'unica partecipata pubblica ad avere una situazione economica pesante dal punto di  vista finanziario.

Senza mezzi termini, infatti, Drei la descrive come “un'operazione finanziaria per riorganizzare in modo sostenibile la società Fiera di Forlì Spa, con l'accollo da parte del Comune di Forlì di finanziamenti ipotecari”. Secondo il sindaco la valutazione dell'immobile è di circa 6,7 milioni di euro e il “prezzo di acquisto è stato ritenuto congruo dall'Agenzia del Demanio il 17 settembre 2018”. E' inoltre prevista la concessione amministrativa dei locali a Fiera di Forlì per vent'anni per poter effettuare le sue fiere, con un canone annuo di 100.000 euro, così da recuperare l'esborso del prezzo di pagamento. Come forma di garanzia è previsto inoltre anche un deposito cauzionale di 100mila euro. 

Per Drei la struttura “assolve la finalità pubblica di importanti obiettivi di protezione civile”. E spiega: “Il complesso Fiera-Palafiera è particolarmente importante per la sua posizione tra le principali arterie stradali. Qui in caso di necessità sarebbero allestibili sistemazioni per 5mila evacuati, avendo la struttura adeguati servizi igienici, illuminazione e capacità di riscaldamento veloce. Uno dei quattro padiglioni può diventare sede temporanea del municipio, con 100 uffici capaci di far ripartire la vita amministrativa della città e c'è già l'eliporto. C'è anche il giudizio favorevole anche dal Comandante dei Vigili del fuoco”. Da parte sua la Regione ha approvato uno stanziamento per il miglioramento sismico della struttura per 250.000 euro e ci sarebbe la disponibilità ad ulteriori stanziamenti .

m5s

Tra le prime voci critiche c'è quella del Movimento 5 Stelle: "Il Pd si inventa l'indispensabile e indilazionabile  necessità del Comune di acquistare gli immobili della Fiera per, guarda caso, 1,7 milioni di euro, cifra che la Fiera utilizzerà per estinguere un mutuo di pari importo. E mi raccomando il Comune vuole solo i padiglioni, non l’impianto fotovoltaico situato sopra di essi che produce utili dagli incentivi, quello non lo vuole e lo lascia alla Fiera. Una cosa che pare proprio la tipica operazione bad company-good company... ma chi è che ci guadagna? Mentre gli altri due soci non sborsano una lira il comune paga cash con avanzo di bilancio 1,7 milioni. E la banca si vedrà ripagata subito il mutuo. Quindi pare proprio che questa operazione serva solo a tutelare la banca che evidentemente non si fida dell’ente fiera e quindi vuole rientrare immediatamente del proprio capitale, scaricando però sulla collettività il costo degli immobili della Fiera… E in questo modo se un domani la fiera casomai dovesse fallire la banca non rischierebbe nulla... ma la banca fa la banca, fa il suo lavoro… diciamo che una banca è molto fortunata ad avere dall’altra parte un’amministrazione Pd così generosa, ma questo non ci stupisce perchè la generosità del Pd nei confronti delle banche è arcinota anche dalla cronache nazionali. forse saranno meno contenti i cittadini di sapere come vengono usati i soldi delle loro tasse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

Torna su
ForlìToday è in caricamento