Il presidente della Provincia Bulbi: "tasse su Rca auto aumentate per colpa del federalismo

"I trasferimenti di Stato e Regione sono venuti sempre più diminuendo: dal 2003, di 5,8 milioni di euro e non è finita: entro il prossimo anno diminuiranno ulteriormente di 2,9 milioni di euro"

“Solo per le strade, nel quinquennio 2006-2010, abbiamo investito quasi 135 milioni di euro (68,5 milioni di euro per il comprensorio forlivese e 65,9 milioni di euro per quello cesenate). Per  l'annuale riasfaltatura spendiamo 2 milioni e 250 mila euro e solo per le straordinarie nevicate dello scorso marzo, dovremo sborsare circa 5 milioni di euro”: sono i costi che il presidente della Provincia Massimo Bulbi spiega per spiegare il rincaro della Rca Auto.

“A fronte di cifre come queste,  i trasferimenti di Stato e Regione sono venuti, però,s empre più diminuendo di anno in anno. Precisamente, dal 2003, di 5,8 milioni di euro e non è finita: entro il prossimo anno diminuiranno ulteriormente di 2,9 milioni di euro. Se poi pensiamo che la gran parte delle entrate dirette delle Province derivano dal mercato dell'auto che, raramente, ha attraversato momenti bui come nell'ultimo triennio, si può ben comprendere come la nostra possibilità di garantire i servizi che ci competono sia stata messa a forte rischio”, dice Bulbi.

“Ma non è avvenuto tutto per caso: questi sono, infatti, gli effetti deleteri di un federalismo fiscale sbagliato e demagogico che ci ha tolto, si può ben dire, l'ossigeno e ha lasciato alle Province italiane, come unico strumento di sopravvivenza, un'unica leva fiscale: la possibilità di aumentare l’imposta provinciale sulle assicurazioni Rc Auto”: giustifica il presidente della Provincia.

“Si poteva agire diversamente? Di sicuro! Era sufficiente che il Governo stabilisse che gli enti titolari di strade ex ANAS (come, nel nostro caso, le 'Cervesi', la 'Bidentina', la 'Savio'....) potessero ricevere una percentuale degli introiti derivanti dal bollo auto. Avremmo potuto garantire i servizi senza aumentare alcunché”, conclude.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Corso Mazzini perde un "pezzo", Trevi Sport chiude: "Una scelta sofferta, ma siamo rimasti soli"

Torna su
ForlìToday è in caricamento