In Campigna arriva la prima spolverata di neve: e la diga di Ridracoli inizia il pieno di "oro blu"

Giovedì il maltempo concederà una tregua. Il cielo si presenterà poco nuvoloso al mattino con foschie e locali nebbie sulle aree di bassa pianura

Aria d'inverno sull'Appennino Forlivese. Mercoledì mattina è arrivata la prima neve, imbiancando il crinale. La Burraia, nella foto, ha indossato l'abito bianco per effetto di un flusso instabile da sud ovest esaltato da aria più fredda in quota, che ha generato fenomeni convettivi. È un inizio di novembre tipicamente autunnale dopo un ottobre condizionato da temperature oltre la norma. "Dall'inizio del mese - viene spiegato sulla pagina Facebook Meteo Pedemontana-Forlivese - sono caduti tra 100 e 140 millimetri di pioggia sul crinale. Maltempo che sta contribuendo all'innalzamento dell'invaso di Ridracoli, che in pochi giorni guadagnato circa un milione di "oro blu" col livello  cresciuto di circa 3 metri balzando da 525 a  528 metri". Mercoledì mattina il volume dell'invaso era di oltre 11,18 milioni di metri cubi, pari al 33,83% sul totale.

Giovedì il maltempo concederà una tregua. Il cielo si presenterà poco nuvoloso al mattino con foschie e locali nebbie sulle aree di bassa pianura. Tendenza ad aumento della nuvolosità dalla tarda mattinata a partire dai settori occidentali ed in graduale estensione dal pomeriggio al resto del territorio. Ma dalla notte giungeranno altre piogge. Le temperature minime sono previste in diminuzione tra 6 e 9 gradi, mentre le massime tra 11 e 16 gradi. I venti soffieranno moderati e meridionali sui rilievi, con ulteriori rinforzi sul crinale dalla serata; in prevalenza orientali in pianura. Moderati dai quadranti meridionali sul mare dalla tarda serata.

Venerdì sono attese condizioni di tempo perturbato con coperto con foschie per l'intera giornata con precipitazioni diffuse in mattinata, localmente anche a carattere di rovescio, che interesseranno l'intero territorio. Tendenza a graduale esaurimento dei fenomeni sul settore centro-orientale dal pomeriggio e sul rimanente territorio dalla notte. Le temperature saranno stazionarie. I venti si disporranno deboli dai quadranti moderati meridionali sui rilievi con rinforzi nelle aree di crinale; deboli variabili sulla pianura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • "Aggiungi un posto a tavola"? Nemmeno per idea. Scoppia la lite tra amici e finisce a testate

Torna su
ForlìToday è in caricamento