Rinasce un'altra ala del mercato coperto. E per il futuro un'ampia cupola di vetro coprirà la struttura

Spazi nuovi, moderni e illuminati. Nel frattempo i lavori continuano ed il futuro vede un'ampia cupola di vetro a copertura della struttura

Riapre un'altra ala del mercato coperto in piazza Cavour. Il testimone della nostra storia cittadina e la spinta commerciale e culturale del nostro centro storico si rinnova e punta al futuro. Spazi nuovi, moderni e illuminati. Nel frattempo i lavori continuano ed il futuro vede un'ampia cupola di vetro a copertura della struttura. "Vi presentiamo una serie di progetti ed iniziative che valorizzano una parte fondamentale della nostra città, il mercato di piazza Cavour. Questa sala è parte di un cantiere in restauro. Il mercato coperto era seriamente a rischio, ora è in rilancio", evidenzia Marco Ravaioli, candidato sindaco per Forlì SiCura. "Questo è un cantiere aperto - sottolinea Davide Drei, sindaco di Forlì -. È inutile piangerci addosso, dobbiamo rinnovare il centro storico per modernizzarci, il commercio dona vitalità al cuore della nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Savorelli, architetto responsabile e direttore dei lavori dell’intervento, ha spiegato brevemente la storia ed i lavori di ristrutturazione operati sul mercato coperto: "La città senza memoria non ha identità. Rivalorizzare questi spazi ci permette di riproporre la bellezza della nostra città, vogliamo puntare sul mercato coperto affinché diventi un propulsore del centro storico. Questo progetto è stato presentato a Valencia con il titolo "Lasciate entrare i mercanti nel tempio" ed è stato un successo". Rossella Galassi, responsabile di Unità Mercati, spiega gli spazi interni del nuovo mercato; dal primo giugno sette imprenditori entreranno nella nuova struttura; è inoltre in trattativa la vendita di altri 4 locali da ristrutturare, sempre all'interno del mercato. "Abbiamo fondato l'associazione del Mercato delle Erbe per auto-gestire al meglio questo spazio - sottolinea Renata Furiani, titolare della macelleria del mercato -. Siamo una squadra di 18 commercianti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso arresto cardiaco spezza la vita ad un giovane di 26 anni

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Meldola, si lancia nel vuoto e perde la vita: nuova tragedia al ponte dei Veneziani

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

Torna su
ForlìToday è in caricamento