L'incendio divampa da un televisore: una persona anziana resta intossicata

Le fiamme si sono rapidamente estense, danneggiando gli arredi e sviluppando una densa coltre di fumo

Tanto fumo ed una persona anziana intossicata. Queste le conseguenze di un incendio verificatosi martedì mattina, poco prima delle 8, in via Pio La Torre, a Ca'Ossi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il rogo sarebbe divampato a seguito del malfunzionamento di un televisore presente in cucina. Le fiamme si sono rapidamente estense, danneggiando gli arredi e sviluppando una densa coltre di fumo. In casa in quel momento vi era una persona anziana, rimasta intossicata. Soccorsa dai sanitari del 118, non è pericolo di vita. E' stata trasportata per gli accertamenti del caso all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. I Vigili del Fuoco hanno provveduto ad estinguere l'incendio, concludendo rapidamente l'intervento. Non vi sarebbero danni strutturali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita nella tromba dell'ascensore dal quinto piano: "miracolato" dai cavi dell'impianto

  • Cronaca

    Girava alle 4 di notte armato fino ai denti e col fucile col silenziatore: arrestato

  • Cronaca

    Minacciata di morte, presa a calci e pugni e pedinata: terrore per una 21enne di Forlì

  • Cronaca

    Minaccia il suicidio all'ex: i Carabinieri le salvano la vita, aveva assunto un cocktail di medicinali

I più letti della settimana

  • Dopo il tamponamento l'auto colpisce un palo e si ribalta: muore volto noto forlivese

  • Tragedia di via Bidente, secondo la Municipale chi ha causato l'incidente era ubriaco

  • Schianto in sorpasso tra più veicoli nel tunnel: chiusa fino in serata la tangenziale

  • Travolge nella nebbia il camion dei rifiuti fermo a bordo strada: grave un 49enne

  • Investito da un'auto dopo esser uscito da scuola: paura per un bimbo di 11 anni

  • Tira dritto col furgone dopo aver colpito una passante: la Polizia Municipale trova il responsabile dell'incidente

Torna su
ForlìToday è in caricamento