L'incendio divampa da un televisore: una persona anziana resta intossicata

Le fiamme si sono rapidamente estense, danneggiando gli arredi e sviluppando una densa coltre di fumo

Tanto fumo ed una persona anziana intossicata. Queste le conseguenze di un incendio verificatosi martedì mattina, poco prima delle 8, in via Pio La Torre, a Ca'Ossi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il rogo sarebbe divampato a seguito del malfunzionamento di un televisore presente in cucina. Le fiamme si sono rapidamente estense, danneggiando gli arredi e sviluppando una densa coltre di fumo. In casa in quel momento vi era una persona anziana, rimasta intossicata. Soccorsa dai sanitari del 118, non è pericolo di vita. E' stata trasportata per gli accertamenti del caso all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. I Vigili del Fuoco hanno provveduto ad estinguere l'incendio, concludendo rapidamente l'intervento. Non vi sarebbero danni strutturali.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fotografia, quarta grande mostra al S.Domenico con Scianna: "Forlì ed io? Ci siamo incontrati"

  • Cronaca

    Agenzia delle Entrate negli ex negozi da 'serie A': 12 vetrine spente che contribuiranno a uccidere il centro

  • Incidenti stradali

    Ciclista attraversa e viene trascinata per alcuni metri da un'auto: ferita una trentenne

  • Meteo

    Ribaltone meteo, dal caldo al freddo: atteso un sensibile crollo delle temperature

I più letti della settimana

  • MotoGp, Valentino Rossi torna a divertirsi al Galliano Park: e fa il record della pista

  • Presa a pugni mentre fa jogging al Parco Urbano, terrore per una 44enne: individuato l'aggressore

  • Violento nubifragio nell'entroterra: le strade si trasformano in fiumi d'acqua e fango

  • Falciata sulle strisce pedonali da un'auto: è in gravi condizioni

  • Aeroporto, fissata la data della riapertura. La Lega: "Massimo sostegno". Il Pd risponde alle accuse del centrodestra

  • Picchiata mentre fa jogging, cittadino insegue l'aggressore: "Non arrendiamoci alla paura"

Torna su
ForlìToday è in caricamento