Brucia un'auto in strada: i Vigili del Fuoco domano in fretta le fiamme

Sul posto, per chiarire le cause che hanno innescato il rogo, anche una Volante della Polizia

Foto di repertorio

Fiamme nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì in via Giacomo Leopardi. I Vigili del Fuoco del comando di viale Roma sono intervenuti poco prima dell'1 per un incendio di un'auto. A prendere fuoco una "Dacia Sandero" parcheggiata a bordo strada. Il personale del 115, tempestivamente intervenuti a seguito di una segnalazione, ha impiegato pochi minuti per spegnere le lingue di fuoco. Sul posto, per chiarire le cause che hanno innescato il rogo, anche una Volante della Polizia. Altro intervento dei pompieri nella prima mattinata di giovedì, questa volta in una palestra in via Ravegnana. A prender fuoco scarti di rifiuti all'esterno dell'attività. Anche in questo caso era presente una Volante della Polizia per appurare le origini dell'incendio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rovinosa caduta dalla scale alla Confartigianato, soccorsa con un codice di massima urgenza

  • Incidenti stradali

    Autotrasportatore scende e viene travolto nella stazione di servizio: è grave

  • Cronaca

    Filmati erotici per ricattarla e palpeggiamenti: condannato per violenza sessuale

  • Cronaca

    Giovane di 28 anni si toglie la vita nel piazzale degli impianti sportivi, inutile tentativo di soccorso

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato a Forlì il 6 milionario: un vincitore si 'accontenta' di 6mila euro

  • Maturità 2018, il Liceo Scientifico ufficializza i voti: 190 "maturi", 21 i bravissimi

  • Si schianta nel fosso e resta intrappolato nell'auto: è in prognosi riservata

  • Saldi finti, la rabbia di una consumatrice: "Prezzo rialzato prima dello sconto"

  • Il colosso francese della cosmetica naturale apre un negozio in centro storico

  • Irst, presentato uno strumento che diagnostica in tempi brevi il tumore al colon-retto

Torna su
ForlìToday è in caricamento