Barca in fiamme sul ciglio della strada: ipotesi dolosa

Era da poco passata la mezzanotte, quando al 112 sono state segnalate delle fiamme in strada. In particolare, ad essere avvolta dalle lingue di fuoco un natante di circa tre metri

FOTO DI REPERTORIO

E' presumibilmente dovuto ad un atto vandalico il rogo che nel cuore della notte tra martedì e mercoledì ha danneggiato un'imbarcazione, parcheggiata sul ciglio di strada. L'episodio si è verificato in via Santa Croce, a Santa Maria Nuova di Bertinoro. Era da poco passata la mezzanotte, quando al 112 sono state segnalate delle fiamme in strada. In particolare, ad essere avvolta dalle lingue di fuoco un natante di circa tre metri, che si trovava sopra un carrello.

Il mezzo è risultato di proprietà di un 41enne albanese, residente nei pressi del luogo dell'incendio. Alcuni, in attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco, si sono prodigati nello spegnere le fiamme. Operazione completata successivamente dal personale del 115. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Meldola: dai primi rilievi emergerebbe l'ipotesi del dolo, legato a quanto pare ad un atto vandalico. Gli inquirenti escludono motivi estorsivi all'origine del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento