Fiamme al negozio di fotografia: i Vigili del Fuoco spengono sul nascere il rogo

Subito si sono estese alla tenda, ma l'azione del personale del 115 ha permesso di estinguere rapidamente le lingue di fuoco

Il rapido intervento dei Vigili del Fuoco ha limitato i danni allo studio fotografico di via Decio Raggi, interessato nella prima mattinata di martedì da un incendio. Le fiamme sono divampate intorno alle 9 all'altezza dell'insegna del locale. Subito si sono estese alla tenda, ma l'azione del personale del 115 ha permesso di estinguere rapidamente le lingue di fuoco. Il rogo, che ha sviluppato una densa nuvola di fumo, ha causato l'annerimento della parete esterna dell'abitazione che sovrasta il negozio. Fortunatamente non vi sono stati intossicati. Le operazione di spegnimento sono state seguite da diversi curiosi, che hanno apprezzato da vicino l'operato di un Corpo indispensabile come quello dei Vigili del Fuoco.

Incendio studio fotografico via Decio Raggi-4

Incendio studio fotografico via Decio Raggi-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    L'Unieuro fa la differenza nell'ultimo quarto: espugnata una ostica Piacenza

  • Sport

    Unieuro, Valli lascia il posto a Serra: "Chiuse le "bocche da fuoco""

  • Incidenti stradali

    Tremendo scontro a Due Palazzi, quattro feriti di cui due gravi

  • Politica

    Di Maio: "Oltre gli steccati per dare rappresentanza a chi non si riconosce nelle forze di Governo"

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot da oltre 100 milioni di euro. Si deve accontentare di un 5

  • Violento tamponamento in A14: uomo portato in elicottero al Bufalini

  • La gru caricata sul camion urta un cavalcavia e precipita sulla strada: tragedia sfiorata

  • Le dieci migliori pizzerie di Forlì: ecco la classifica secondo gli utenti di "Tripadvisor"

  • Resta ferito dopo la caduta dalla super bici, un passante gliela recupera. Ma ora è "latitante". La Polizia lancia un appello

  • "Il Collegio 3", a scuola come nel 1968: tra i protagonisti anche un forlivese

Torna su
ForlìToday è in caricamento