Incendio nell'azienda di riciclo rifiuti: balle di carta e plastica in fiamme

Un incendio durato circa due ore e mezzo e alte colonne di fumo che hanno fatto preoccupare i residenti della zona

Immagine di repertorio

Un incendio durato circa due ore e mezzo e alte colonne di fumo che hanno fatto preoccupare i residenti della zona. Domenica pomeriggio, poco dopo le 14, in un'azienda di Villa Selva che opera nella raccolta, selezione e imballaggio di prodotti cartacei e plastici si è sviluppato un incendio, le cui cause sono ancora ignote. Un mucchio di circa 30-40 balle di materiale plastico e cartaceo, dal peso di circa 300 chili l'una, ha preso fuoco all'esterno del capannone, nella zona dove il materiale viene selezionato e separato. Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Forlì con due squadre, insieme ai tecnici della ditta, che sono riusciti a spegnere le fiamme intorno alle 16.30.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita nella tromba dell'ascensore dal quinto piano: "miracolato" dai cavi dell'impianto

  • Cronaca

    Girava alle 4 di notte armato fino ai denti e col fucile col silenziatore: arrestato

  • Cronaca

    Minacciata di morte, presa a calci e pugni e pedinata: terrore per una 21enne di Forlì

  • Cronaca

    Minaccia il suicidio all'ex: i Carabinieri le salvano la vita, aveva assunto un cocktail di medicinali

I più letti della settimana

  • Dopo il tamponamento l'auto colpisce un palo e si ribalta: muore volto noto forlivese

  • Tragedia di via Bidente, secondo la Municipale chi ha causato l'incidente era ubriaco

  • Schianto in sorpasso tra più veicoli nel tunnel: chiusa fino in serata la tangenziale

  • Travolge nella nebbia il camion dei rifiuti fermo a bordo strada: grave un 49enne

  • Investito da un'auto dopo esser uscito da scuola: paura per un bimbo di 11 anni

  • Tira dritto col furgone dopo aver colpito una passante: la Polizia Municipale trova il responsabile dell'incidente

Torna su
ForlìToday è in caricamento