Il 2017 inizia con una sciagura stradale: perde la vita un 28enne

Il dramma nella notte di Capodanno. Nonostante il tempestivo intervento del 118, per il giovane non c'è stato nulla da fare.

Ha 28 anni e da anni resiedeva a Modigliana. E' Youness Essoubkj, di nazionalità marocchina, la prima vittima sulle strade romagnole del 2017. Il dramma si è consumato poco dopo la mezzanotte della nottata tra sabato e domenica lungo la provinciale Modiglianese, a Marzeno. La vittima, che procedeva in direzione di Modigliana, per cause in fase d'accertamento alla Polizia Municipale manfreda, ha perso il controllo della vettura, una "Seat Alhambra", finendo nel canale di scolo che costeggia la carreggiata nel lato opposto rispetto al senso di marcia.

L'automobilista è rimasto incastrato nelle lamiere contorte. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, e i vigili del fuoco che hanno estratto il corpo dall'abitacolo. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione, il medico di Romagna soccorso non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto, per i rilievi di rito, è intervenuta la polizia Municipale di Faenza mentre, i carabinieri di Riolo, hanno provveduto a chiudere temporaneamente la strada.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      VIDEO - Co-housing, ecco le "Case Franche": un tetto per 18 famiglie

    • Cronaca

      Forlì celebra il compatrono San Pellegrino. Una devozione che non conosce pause

    • Cronaca

      S'inventa lo smarrimento del portafogli per non pagare un debito: denunciato

    • Sport

      Il Forlì nella tana della Reggiana: "Dobbiamo riscattarci, ci aspettiamo delle risposte"

    I più letti della settimana

    • Tentano di stuprarla ai Portici, racconta il dramma: "Un passante non si è fermato"

    • Manoni cambia sede dopo quasi due secoli: "Restiamo in centro, perché siamo parte del centro"

    • In arrivo TruCam, il telelaser di ultima generazione: pizzica anche chi guida col telefono

    • Sorpresi a prostituirsi nei pressi della stazione: c'è anche un minore

    • Cade dalla bici e batte la testa sull'asfalto: paura in viale Gramsci

    • Sventato maxi furto nella zona industriale: i metronotte costringono alla fuga i ladri

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento