Travolto da un suv sulla via Emilia tra Faenza e Forlì: fissati i funerali di Fiorenzo Casadio

Casadio, grande appassionato di ciclismo, stava percorrendo la via Emilia in direzione di Forlì, quando, in corrispondenza dell'intersezione tra le vie Corleto e Carbonara, è stato investito da un suv, un "Audi Q5"

Sono stati fissati per martedì pomeriggio i funerali di Fiorenzo Casadio, l'ingegnere in pensione 67enne di Villagrappa morto tragicamente giovedì mattina in un incidente stradale lungo la via Emilia tra Faenza e Forlì. L'ultimo saluto si svolgerà alla chiesa di San Martino in Villafranca: il corteo funebre partirà dalla camera mortuaria dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano alle 14.30, mentre l'inizio del rito funebre è atteso per le 15.

Casadio, grande appassionato di ciclismo, stava percorrendo la via Emilia in direzione di Forlì, quando, in corrispondenza dell'intersezione tra le vie Corleto e Carbonara, è stato investito da un suv, un "Audi Q5", il cui conducente 60enne ha accusato un malore. Quest'ultimo è stato trasportato all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove si trova ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva, anche se non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento