Grave incidente nell'entroterra, centauro in serie condizioni dopo lo schianto

Il sinistro si è verificato a Rocca San Casciano nel pomeriggio di sabato, il ferito portato al "Bufalini" in eliambulanza

Grave incidente nell'entroterra forlivese con un centauro 39enne in serie condizioni dopo lo schianto contro un veicolo. Il sinistro si è verificato verso le 15.30 a Rocca San Casciano, sulla via Nazionale, tra una Renault C3 e una Ducati Panigale. Dai primi accertamenti pare che il motociclista stesse procedendo in direzione di Porto quando, a circa 6 chilometri da Rocca, si è trovato di fronte la vettura che arrivava in senso opposto. La C3, secondo quanto emerso, stava svoltando a sinistra per immettersi in una strada laterale quando si è verificato l'impatto. Il centauro, che procedeva a velocità sostenuta, è stato sbalzato dalla due ruote, andata completamente distrutta, rovinando sull'asfalto dove è rimasto in stato di incoscenza. Sul posto è intervenuta l'ambulanza del 118 coi primi soccorritori che, reisisi conto della gravità della situazione, hanno allertato l'eliambulanza da Ravenna. Il ferito, dopo essere stato stabilizzato, è stato poi trasportato d'uergenza al "Bufalini" di Cesena. Sul luogo del sinistro, per ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente, è intervenuta la polizia Stradale di Forlì e il personale dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza i mezzi coinvolti.

IL VIDEO DELLO SCHIANTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento