Incidente sulla Bidentina, 'Mini' infilzata dal guard-rail

Poteva avere conseguenze ben peggiori l'incidente stradale che si è verificato poco dopo mezzogiorno sulla strada provinciale Bidentina, nel comune di Civitella di Romagna poco prima dell'abitato di Nespoli.

Il tratto dove è avvenuto l'incidente (tratto da Google Street View)

Poteva avere conseguenze ben peggiori l'incidente stradale che si è verificato poco dopo mezzogiorno sulla strada provinciale Bidentina, nel comune di Civitella di Romagna poco prima dell'abitato di Nespoli. Per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine, un ragazzo neopatentato di Civitella ha perso il controllo della propria 'Mini', schiantandosi contro il guard rail. L'incidente si è verificato nel tratto di strada che collega Cusercoli a Nespoli, all'altezza dell'intersezione che porta verso Monte Aglio, in direzione Civitella.

Ancora poco chiare le dinamiche del sinistro, ma pare che l'auto si sia 'imbarcata' per terminare poi la sua corsa violentemente contro il guard-rail, il quale è penetrato dentro l'abitacolo. L'auto è andata semi-distrutta, mentre il ragazzo, nonostante il terribile impatto, è stato ricoverato con ferite di media entità al Pronto Soccorso. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i Carabinieri e la Polizia Provinciale. Inevitabili le ripercussioni al traffico sulla 'Bidentina'.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento