Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

Fortunatamente tutti e tre gli automobilisti sono usciti indenni dal sinistro. Sul posto i Vigili del fuoco, due ambulanze del 118 e i Carabinieri per i rilievi di Legge

Un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie. Sabato pomeriggio una donna a bordo di un fuoristrada Suzuki che procedeva su viale dell'Appennino da monte verso mare, ha messo la freccia a destra per svoltare: la ragazza che era dietro di lei, a bordo di una Lancia Musa, non si è accorta della freccia e, per cercare di evitare di colpirlo, ha sterzato, colpendo il fanale posteriore del fuoristrada e cappottandosi poi nel fosso sul lato opposto della strada. Nell'invadere la corsia opposta, ha inoltre sbattuto contro un'Alfa Romeo con a bordo una coppia. Fortunatamente tutti e tre gli automobilisti sono usciti indenni dal sinistro. Sul posto i Vigili del fuoco, due ambulanze del 118 e i Carabinieri per i rilievi di Legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

Torna su
ForlìToday è in caricamento