Schianto contro la rotonda, dopo 5 giorni di agonia muore a 23 anni

Dopo cinque giorni di agonia è deceduto il giovane che è stato suo malgrado protagonista di un incidente stradale lo scorso venerdì sera

Dopo cinque giorni di agonia è deceduto il giovane che è stato suo malgrado protagonista di un incidente stradale lo scorso venerdì sera sulla via Ravegnana. Troppo gravi erano le sue condizioni, da quando gli operatori del 118 lo avevano soccorso fuori dall'auto da cui è stato sbalzato, dopo essersi schiantato contro il muretto della rotonda della tangenziale.

Il cuore di Singh Hardwinder ha smesso di battere nel pomeriggio di mercoledì  all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. Il 23enne indiano, residente a Forlì,  intorno alle 23,30 di venerdì , in via Ravegnana, all'altezza dell'ingresso per la Tangenziale per Faenza è finito con l'auto contro l'ostacolo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, il giovane stava percorrendo l'arteria in direzione centro. Giunto alla rotonda vicino al cimitero monumentale, si è schiantato con la sua "Fiat Bravo", venendo sbalzato fuori dal mezzo.

Immediato l'intervento dei sanitari del 118, con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Il ferito, dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato col codice di massima gravità al nosocomio forlivese. I medici si erano riservati la prognosi. Purtroppo il giovane alla fine non ce l'ha fatta.

schianto-ravegnana-14-aprile-2017-3

incidente-14-aprile-2017-rotonda-ravegnana-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Inclusione e sviluppo: si costituisce il coordinamento romagnolo dell’Aci

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: precipita da un'impalcatura e riporta un trauma cranico

  • Meteo

    Meteo, arriva il break atlantico: attesi temporali con forti raffiche di vento

  • Cronaca

    Furto di Labrador, l'avvocato: "I 4 cinesi erano lì di passaggio per motivi leciti"

I più letti della settimana

  • "Sua maestà la regina Margherita": quali sono le pizzerie preferite dai forlivesi?

  • Paura in Tangenziale: "Trasporto eccezionale" perde improvvisamente il carico

  • E' morto "Galliano", col suo parco il suo nome è stato per cinquant'anni sulle bocche dei forlivesi

  • Sorpassi e impennate, fugge dalla Polizia a tutta velocità sulla Cervese: preso un 43enne

  • Dopo "Andiamo a comandare" di Rovazzi ecco "Fuori Controllo": il tormentone estivo è di due 18enni forlivesi

  • Una delle storiche attività di Forlì cambia volto: locali completamente rinnovati

Torna su
ForlìToday è in caricamento