Via Firenze si macchia di sangue: perde la vita il titolare del pub Abbey

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso

Drammatico incidente stradale nella tarda mattinata di martedì, nella prima periferia di Forlì. Un motociclista di 34 anni, Fabrizio Fantini, ha perso la vita in uno scontro contro un'auto avvenuto intorno alle 13 in via Firenze. La vittima, che viveva a Forlì con la moglie e due figlie, era conosciuta in città in quanto titolare dal 2009 dell'Abbey, il pub che si trova in Piazzetta XC Pacifici. In serata l'area era desolatamente vuota, senza l'allegria che la contraddistingue per la presenza di giovani e universitari. Sulla porta d'ingresso del locale la scritta "Chiuso per lutto".

La dinamica è al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Il 34enne, in sella ad una Honda, procedeva in direzione monte ed era preceduto da un amico con il quale si stava recando al Muraglione. La sciagura si è consumata in corrispondenza dell'incrocio con via Dei Tribuni, dove il centauro è finito contro una "Toyota Yaris", condotta da una 63enne, impegnata in una manovra di svolta a sinistra. Nell'impatto, avvenuto contro la parte angolare sinistra posteriore della piccola utilitaria, il 34enne è morto sul colpo per le ferite subite al capo, nonostante indossasse il casco integrale e la tuta in pelle con tutti i paracolpi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Gli agenti della Municipale sono rimasti a lungo sul posto per far luce sull'esatta dinamica del sinistro, ascoltando anche alcuni testimoni. Non si esclude, ma è ancora in fase d'accertamento, che il 35enne fosse impegnato in una manovra di sorpasso al momento del sinistro. Fantini lascia anche un fratello e i genitori residenti a Comacchio. Appena pochi giorni fa via Firenze era stata teatro di un altro incidente, con un 40enne di Dovadola che era rimasto gravemente ferito dopo essersi scontrato con un mezzo pesante nella zona di Villa Rovere.

LE NOTIZIE PIU' IMPORTANTI DI MARTEDI'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- A Ravenna schianto all'incrocio "killer" - Due feriti - FOTO
- Scoperto allevamento 'lager': salvati centinaia di cuccioli - FOTO
- Assalti nelle gioiellerie: stanata la banda del buco - FOTO
- Terribile schianto a Misano: scooter prende fuoco - FOTO

- Noto ristoratore suicida: è successo a Rimini
- Polemica a Cesena: bestemmia in consiglio comunale

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, oltre 30 positivi in più. Un morto a 'Villa Serena': scattano le massime misure di sicurezza

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

Torna su
ForlìToday è in caricamento