Nello scontro sull'E45 la piccola utilitaria resta accartocciata: grave giovane forlivese

Un trentenne di Forlì è rimasto gravemente ferito in sinistro verificatosi martedì mattina, poco prima delle 9.30, lungo l'E45

Foto gruppo Facebook "vergogna E45"

Ancora una grave incidente sulle strade della Romagna all'indomani dello scontro frontale sulla Tangenziale Est di Forlì costato la vita ad un agricoltore di 56 anni. Una trentenne di Forlì, residente nella Vallata del Savio, è rimasta gravemente ferita in un sinistro verificatosi martedì mattina, poco prima delle 9.30, lungo l'E45, nei pressi dello svincolo di Bivio Montegelli carreggiata nord, all'altezza del chilometro 203. La giovane viaggiava al volante di una piccola utilitaria quando è stata tamponata da un mezzo pesante in un tratto dove non sono presenti lavori. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'elimedica.

Il ferito, dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. A seguito del sinistro la superstrada è stata chiusa in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Mercato Saraceno e Bivio Montegelli. Il traffico è stato deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto. Il personale Anas è intervenuto sul luogo dell'incidente per ripristinare la transitabilità. Intorno alle 11 è stata riaperta la carreggiata sud, mentre è rimasta chiusa quella nord con uscita obbligatoria allo svincolo di Mercato Saraceno.

Foto gruppo Facebook "vergogna E45"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Travolta dal vicino al volante di un furgoncino: ennesima sciagura sulle strade del Forlivese

  • Anche a Forlì le 'Sardine' scendono in piazza: "Riempiamo i cervelli, se no altri riempiranno le pance"

Torna su
ForlìToday è in caricamento