Si schianta contro un'auto ferma a bordo strada, s'impenna e si ribalta: grave un 41enne

E' finito contro un'auto che si trovava ferma al margine della strada, con due persone dentro e una terza che stava salendo a bordo

E' finito contro un'auto che si trovava ferma al margine della strada, con due persone dentro e una terza che stava salendo a bordo. Nell'impatto l'auto che arrivava da dietro si è ribaltata in mezzo alla via Emilia. Questo il complesso quadro dell'incidente che si è verificato intorno alle 9.20 di venerdì mattina a Villanova, lungo viale Bologna. Lo schianto è avvenuto davanti al forno della frazione, poco dopo la chiesa di Villanova, in direzione Faenza. Il sinistro segue quello gravissimo sulla E-45, dove è MORTO UN PROFESSORE UNIVERSITARIO (articolo e foto qui)

Una Punto, guidata da un forlivese di 41 anni, ha impattato violentemente contro un'utilitaria che si trovava ferma sul lato della carreggiata e con due persone a bordo: un bambino di 5 anni e la nonna di 59 anni. Proprio in quegli istanti stava per salire in macchina il terzo occupante della macchina, il padre del bambino.

L'urto è stato notevole: la macchina ferma è stata sbalzata a cavallo della pista ciclabile a lato, mentre la Punto è finita ribaltata in mezzo alla via Emilia. Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco, due ambulanze del 118 e l'auto medicalizzata per soccorrere i tre feriti. Ad aver avuto la peggio è stato il guidatore della Punto: il 41enne è stato portato in gravi condizioni all'ospedale di Forlì con un trauma toracico. L'uomo comunque non ha mai perso conoscenza e non verserebbe, secondo le prime informazioni, in pericolo di vita. Meno gravi le condizioni della 59enne e del piccolo nell'altra macchina, a quanto sembra assicurati con le cinture e il seggiolino. Sul posto la Polizia Municipale per i rilievi di legge.