6conn@sso? Focus in municipio su nuove tecnologie ed educazione

E' in programma un incontro dedicato all'approfondimento del rapporto fra nuove tecnologie, internet, mondo digitale ed educazione, con particolare attenzione al ruolo di insegnanti, educatori, genitori e ragazzi

Mercoledì, alle 20.15 nel Salone Comunale (Piazza Saffi 8) si svolgerà la conferenza pubblica “6conn@sso?”, incontro dedicato all'approfondimento del rapporto fra nuove tecnologie, internet, mondo digitale ed educazione, con particolare attenzione al ruolo di insegnanti, educatori, genitori e ragazzi. Interverranno Michele Fratellanza (Polizia di Stato), Elvis Mazzoni (ricercatore del Dipartimento di Psicologia, docente scuola di Psicologia – Università di Bologna), Alessandra Morgagni (neuropscichiatria inaflutiel Ausl Romagna Psicoterapeuta – Associazione Psichedigitale), Loretta Raffuzzi (psicologa e psicoterapeuta, Polo Adolescenza dell’Ausl Romagna - Rete Adolescenza), Francesco Rasponi (psicoterapeuta – Associazione Psichedigitale), Viviana Venturi (psicologa clinica - psicoterapeuta - Ass. Pareimi - Rete Adolescenza). Inoltre si terrà la presentazione di Youngle Corsairs, Progetto Ministeriale di Peer Education 2.0. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

Torna su
ForlìToday è in caricamento