"Mi sta fumando la testa": una conferenza con il dottor Edoardo Polidori

Durante la serata gli esperti cercheranno di rispondere a queste domande analizzando il fenomeno che coinvolge in maniera diffusa tanti giovani, come gli adulti possano relazionarsi con loro

Giovani e cannabis al centro di un incontro che si terrà mercoledì sera al Centro Parole Diverse della cooperativa sociale Butterfly Onlus. Il dottor Edoardo Polidori, direttore dell'Unità operativa delle dipendenze patologiche di Forlì insieme alla dottoressa Ricci sociologa, propone una serata di approfondimento sul tema giovani e cannabis. La conferenza si sviluppa a partire da alcuni interrogativi: "cosa sappiamo noi di questo mondo? Come affrontiamo questa tematica con i nostri ragazzi? Abbiamo le idee così chiare?" Durante la serata gli esperti cercheranno di rispondere a queste domande analizzando il fenomeno che coinvolge in maniera diffusa tanti giovani, come gli adulti possano relazionarsi con loro riguardo al mondo delle sostanze, se ci possono essere delle “vie d’accesso” con cui riuscire ad instaurare un dialogo costruttivo tra genitori\educatori e adolescenti sul tema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro “Mi sta fumando la testa" si svolgerà nei locali di Via Mameli 41, alle ore 20.30. La serata fa parte di un programma di incontri, seminari, corsi introduttivi e laboratori che già da alcuni mesi il nuovo centro per la relazione di aiuto “Parole Diverse” sta organizzando e promuovendo sul territorio forlivese, per maggiori informazioni visita il sito www.centroparolediverse.wordpress.com, oppure seguici su facebook  alla pagina “Centro Parole Diverse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento