L'entroterra si prepara alla perturbazione artica: "Possibili disagi in caso di neve"

In caso di neve, avverte il Comune di Civitella, non si escludono "possibili disagi alla circolazione stradale nelle tratte di montagna e alta collina"

L'amministrazione comunale di Civitella si prepara all'ondata di maltempo, alimentata da aria fredda di matrice artica, che domenica potrebbe portare la neve anche a quote collinari. In un'informativa, il Comune avverte che "sono previste precipitazioni diffuse sull’intero territorio regionale con valori moderati e localmente elevati. Le attuali previsioni probabilistiche dei modelli meteorologici numerici a scala globale evidenziano un possibile scenario di precipitazione nevosa con accumuli significativi in montagna, che potrebbero interessare in misura minore anche zone di alta collina; i previsori si riservano di dettagliare la previsione nella giornata sabato 4, con le nuove corse dei modelli meteorologici numerici".

ARRIVA IL FREDDO DALL'ARTICO, LE PREVISIONI: INTERVISTA ALL'ESPERTO

"La possibilità concreta di una precipitazione nevosa, che assumerebbe, qualora si dovesse verificare, certamente carattere di eccezionalità in relazione al periodo di accadimento, fa prefigurare possibili disagi alla circolazione stradale nelle tratte di montagna e alta collina, e alla fruizione dei servizi anche in considerazione del fatto che, per la stagione invernale 2018-2019, l'obbligo per gli utenti della strada di equipaggiare i propri veicoli con dotazioni invernali si è concluso il 15 aprile", rimarca l'amministrazione comunale.

Nel bollettino diramato venerdì mattina il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna indica per domenica condizioni di "cielo coperto con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, più intense sul settore centro-orientale della regione. Nel corso della giornata tendenza ad attenuazione dei fenomeni a partire dal settore occidentale. Nevicate sull'Appennino a quote superiori ai 500 metri al mattino, con quota neve in graduale rialzo durante la giornata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento