Testimone della seconda guerra mondiale: il parco di CavaRei intitolato al maestro Adler Raffaelli

Si è trattato, spiega il sindaco Davide Drei, di "un momento speciale in un giorno speciale, il 74’ anniversario della Liberazione di Forlì, in un luogo speciale, fino a poco tempo fa periferico e abbandonato".

Si è svolta venerdì mattina l’intitolazione del parco di CavaRei al maestro Adler Raffaelli, testimone della seconda guerra mondiale, insegnante, giornalista, uomo delle Istituzioni, impegnato con passione e dedizione alla sua città. Si è trattato, spiega il sindaco Davide Drei, di "un momento speciale in un giorno speciale, il 74’ anniversario della Liberazione di Forlì, in un luogo speciale, fino a poco tempo fa periferico e abbandonato".

Il primo cittadino parla di "due storie importanti che si incontrano. Quella di Adler, educatore a tutto campo, e quella di CavaRei, storia collettiva e di solidarietà nella quale, come diceva Adler, ritroviamo lo spirito di cittadinanza e partecipazione. Ed è significativo che questo incontro avvenga nel giorno in cui ricordiamo la rinascita di Forlì, insieme a Istituzioni e cittadini di generazioni diverse. Grazie a chi ha lavorato e reso possibile questo momento emozionante".

L'INTITOLAZIONE: IL VIDEO DELLA CERIMONIA

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

Torna su
ForlìToday è in caricamento