L'annuncio del vicesindaco Mezzacapo: "Sto studiando una nuova ordinanza anti-alcol"

Il vicesindaco giustifica così le proprie idee: "Ho passeggiato per 4 sere consecutive in centro storico e posso garantirvi che la città che ci ha lasciato il Pd è totalmente alla deriva"

"Sto lavorando assieme all'Avvocatura Comunale per emettere una nuova ordinanza. Vorrei "vietare la vendita di alcolici dalle 21 alle 7 in centro storico" per tutti gli esercenti che non hanno la licenza di somministrazione". Lo annuncia il vicesindaco Daniele Mezzacapo, spiegando che l'attuale ordinanza anti-alcol firmata a fine agosto dal sindaco Gian Luca Zattini "funziona, ma servono misure più rigorose". "La città - aggiunge Mezzacapo- deve tornare in mano ai cittadini e non essere terreno fertile per violenti e balordi. Probabilmente qualche "compagno" mi offenderà come ha fatto per la prima ordinanza, infierendo sulla persona, poi dicendo che il degrado non esiste, ma non importa". Il vicesindaco giustifica così le proprie idee: "Ho passeggiato per 4 sere consecutive in centro storico e posso garantirvi che la città che ci ha lasciato il Pd è totalmente alla deriva. Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona (Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Articolo 3, 1948) L'amministrazione ha solo un dovere: assicurare la sicurezza sociale alla gente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Tra gli amici c'era anche l'orco: violentava una bambina di 11 anni durante le 'rimpatriate' del weekend

  • Doccia fredda sui lavoratori del centro commerciale: "Ridotti ulteriormente i festivi di chiusura"

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

  • Ancora un incidente in Tangenziale: scontro tra auto in galleria nella prima mattinata

Torna su
ForlìToday è in caricamento